15.4 C
Milano
13. 06. 2024 02:03

Le scatole? Non rompetele ma donatele

Una piccola iniziativa natalizia, diventata un tam tam che scalda il cuore

Più letti

Un appello nato sui social che ha avuto una eco fortissima. Poco meno di un mese fa Marion Pizzinato, giovane mamma milanese, ha pensato di regalare un sorriso ai meno fortunati che, ancora di più durante questo strano Natale, si troveranno a festeggiare fra mille difficoltà.

L’iniziativa. Un’iniziativa diffusa su Facebook, semplice ma molto creativa dal nome Scatole di Natale. L’idea è di facile realizzazione: recuperare una scatola di scarpe da riempire con cinque piccoli doni dedicati ai bambini e ai loro genitori. Un prodotto di bellezza, una cosa calda, un passatempo, una golosità e l’immancabile biglietto d’auguri. In pochissimi giorni la pagina Facebook Scatole di Natale è schizzata a 9.000 fan e Marion è stata bombardata da richieste.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

In tantissimi hanno voluto sapere dove poter lasciare le scatole, oppure, diventare referenti di zona per la consegna delle stesse. I referenti, uno per ogni zona di Milano, sono elencati sulla pagina Facebook. Per chi non riuscisse a contattarli, oppure, viene da fuori città, venerdì 4 dicembre tra le 9.00 e le 12.00 sarà possibile consegnare le scatole a due volontari al parcheggio dello Stadio di San Siro (Via Tesio di fronte al Parco dei Capitani).

In breve

FantaMunicipio #34: inizia la stagione dei maxi eventi estivi

Ippodromo San Siro, ippodromo La Maura, San Siro e adesso anche Quinto Romano con il Latin Festival. Milano è...