21.2 C
Milano
26. 06. 2022 04:59

Earthshot Prize: da Londra il premio che inorgoglisce e fa riflettere

Milano si è aggiudicata il prestigioso Earthshot Prize per il progetto contro lo spreco alimentare: un premio che invita a guardare al futuro

Più letti

È arrivato direttamente dal Principe William d’Inghilterra l’annuncio che Milano, con il progetto della Food policy degli Hub di quartiere contro lo spreco alimentare, si è aggiudicata la prima edizione del prestigioso premio internazionale Earthshot Prize sulle migliori soluzioni per proteggere l’ambiente (ne abbiamo parlato qui).

L’iniziativa meneghina è stata scelta tra 750 candidate da tutto il mondo con un premio di un milione di sterline che verrà utilizzato per potenziare la rete degli hub.

Earthshot Prize a Milano, le tappe del progetto vincitore

Il progetto è nato da un’alleanza, nel 2017, tra Comune di Milano, Politecnico di Milano, Assolombarda, Fondazione Cariplo e il Programma QuBì.

La realizzazione del primo Hub ha poi coinvolto Banco alimentare della Lombardia e ha permesso di salvare oltre 10 tonnellate di cibo al mese, assicurando in un anno un flusso di 260.000 pasti equivalenti, che hanno raggiunto 3.800 persone, grazie al contributo di 20 supermercati, 4 mense aziendali e 24 enti del Terzo settore.

A seguire, è stato avviato l’Hub di Lambrate, subito dopo il primo lockdown nella primavera 2020, gestito sempre da Banco alimentare della Lombardia in uno spazio messo a disposizione da AVIS Milano e con il contributo di BCC Milano.

Il terzo Hub, al Gallaratese, è gestito da Terre des hommes con il contributo di Fondazione Milan. Il prossimo, in fase di progettazione, sarà l’Hub di quartiere contro lo spreco alimentare del Corvetto, con la gestione del Banco Alimentare della Lombardia e il contributo della Fondazione SNAM; mentre per aprirne un quinto il Comune di Milano ha recentemente avviato il tavolo di coprogettazione per l’Hub del Centro con l’Associazione IBVA e con il contributo di BCC Milano.

Il premio Earthshot Prize è un riconoscimento senza precedenti, nel solco di un domani con destinazione 2030 prima e 2050 poi.

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...