Sotto l’albero di Natale? Ora è ufficiale: il monopattino

monopattino
monopattino

Il ritorno del monopattino elettrico per le strade di Milano è fissato per il mese di dicembre. La giunta comunale, infatti, ha approvato tre delibere che regolamentano lo sharing di scooter, biciclette e, appunto, la micro mobilità elettrica.

 

Si tratta di un nuovo passo avanti dopo che lo scorso agosto il Comune aveva imposto lo stop della circolazione di tutti questi mezzi. Il nuovo provvedimento prevede che i monopattini potranno circolare in tutta la città nelle strade a zone 30, sulle piste ciclabili e nelle aree pedonali ad un limite di sei chilometri orari, quindi non sui marciapiedi e in tutte le altre strade.

Nella cerchia dei Navigli (ovvero in centro) il monopattino dovrà essere parcheggiato in appositi stalli. Una significativa novità riguarda il tetto al numero dei mezzi in circolazione: le biciclette in sharing saranno sedicimila (oggi Mobike ne ha ottomila in flotta), mentre per i monopattini non si potrà andare oltre i duemila mezzi in circolazione da parte delle società di noleggio.

«Le regole per le bici e i monopattini in sharing partono dal concetto che sul marciapiede vanno i pedoni, mentre le ruote vanno in strada», ha spiegato l’assessore alla Mobilità, Marco Granelli. A metà novembre ci sarà una prima ricognizione con gli operatori, nel frattempo inizierà la posa della segnaletica.


www.mitomorrow.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here