La Prefettura ha scongiurato quello che il Sindaco, Giuseppe Sala, aveva implicitamente chiesto di scongiurare, un Sant’Ambrogio senza i ghisa, così Renato Saccone ha disposto “differimento ad altra data” dello sciopero dei vigili annunciato inizialmente dai sindacati della Polizia Locale per domani contro l’uso del badge per rilevare le presenze effettive in servizio.

«Il provvedimento di differimento – spiega un comunicato della prefettura – si è reso necessario a seguito dell’esito negativo del tentativo di conciliazione con i rappresentanti sindacali, per evitare disagi alla mobilità della cittadinanza, in una giornata che vede la concomitanza di due eventi di rilievo internazionale, la riunione del Consiglio dei ministri dell’OSCE che si terrà a Milano sotto la Presidenza italiana e l’apertura della stagione operistica del Teatro della Scala».

L’agitazione, però, resta sul tavolo, al punto che tra i ghisa sta prendendo corpo l’ipotesi di bloccare eventuali straordinari per la notte di San Silvestro, quando ci sarà anche il grande concerto gratuito in piazza Duomo. Ad ogni modo sulla questione badge, già introdotto per tutti i dipendenti comunali, la vicesindaca e assessora alla Sicurezza Anna Scavuzzo ha confermato la «disponibilità da parte dell’amministrazione ad aprire o a proseguire i tavoli di riflessione».


www.mitomorrow.it

https://www.facebook.com/MiTomorrowOff/