11.2 C
Milano
25. 04. 2024 13:43

Tragedia a San Giuliano Milanese: si cercano gli amici delle due donne travolte

Si continua ad indagare per comprendere alcuni dettagli ancora non chiari

Più letti

Continuano le indagini sulla tragedia di San Giuliano Milanese, dove due donne marrocchine di 28 e 31, Sara El Jaafari e Hanan Nekhla, sono state trovate morte in un campo di mais. Ad ucciderle un macchinario agricolo che spargeva insetticida.

San Giuliano, alcuni dettagli ancora da chiarire

I carabinieri hanno trovato sul posto alcune coperte, birre, alcuni cellulari e tracce di consumo di stupefacenti. Le due ragazze non erano da sole, ma con altri due connazionali che dopo l’incidente si sono dileguati. Gli agenti stanno cercando di rintracciarli.

“Giovedì Hanan è andata a casa di mia sorella, in provincia di Varese, e aveva intenzione di passare la notte da lei. Alle 3, però, è uscita – ha raccontato la cugina di Hanan -. L’unica ad averla vista è stata mia madre. Vado a incontrare una mia amica. Torno tra un’ora, le ha detto Hanan. Ho saputo poi che Sara, che viveva in zona Giambellino, quella notte era uscita con due ragazzi marocchini e che insieme erano andati a prendere Hanan”.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Oggi sulle due ragazze verrà effettuata l’autopsia. Intanto l’agricoltore che era alla guida del mezzo, un giovane che lavora nell’azienda di famiglia a Lacchiarella è indagato per duplice omicidio colposo. “E’ stato un incidente, non le ha viste. Purtroppo ora è sconvolto”, ha dichiarato il fratello.

 

In breve

FantaMunicipio #27: quanto ci fa bene l’associazionismo cittadino

Pranzi, musica, poesia, arte, intrattenimento, questionari, flash mob e murales: tutto all'insegna dell'associazionismo cittadino e delle comunità che popolano...