13.5 C
Milano
23. 05. 2024 04:29

Mobilità post lockdown, 4 nuove aree da adibire a parcheggio

Il comune ha individuato 4 nuove aree da adibire a parcheggio di interscambio con i mezzi pubblici. Tra queste anche l'ex mercato di viale Puglie

Più letti

Lo scorso maggio il Comune aveva lanciato un bando per individuare 4 aree private da destinare alla creazione di parcheggi in prossimità dei punti di snodo del trasporto pubblico o dei servizi di mobilità sostenibile. Nell’idea di Palazzo Marino i piazzali destinati alla sosta servirebbero a rispondere a future pressioni dovute ad un eventuale maggior uso dell’auto privata da parte dei pendolari.

Le nuove aree. Ieri in consiglio comunale, l’assessore alla mobilità Granelli ha confermato l’individuazione dei 4 nuovi spazi. «Ad oggi – ha dichiarato Granelli – a seguito della nostra “call” abbiamo ricevuto quattro proposte che hanno superato le varie verifiche rispondendo ai criteri che abbiamo indicato. Si trovano sostanzialmente nelle fasce intermedie e più periferiche della città: una è in via Ingegnoli 19 e si tratta di un parcheggio in struttura nell’ambito dell’autorimessa del municipio 3, zona Lambrate, un’altra è l’area di viale Puglie, l’ampia area che è usata per i mercatini e altro, poi l’area di viale Forlanini 123 e l’area di via Fantoli, anch’essa molto periferica».

Tuttavia la questione non è al momento pressante. Lo stesso Granelli ha affermato che gli attuali parcheggi di interscambio con i mezzi pubblici sono occupati solo per il 20% della loro capienza.

In breve

FantaMunicipio #31: sempre più verde nelle aree riqualificate?

Una città più verde, ma verde davvero, fa bene a tutti. Ma c'è ancora tantissimo da fare. Alcuni rappresentanti...