8.2 C
Milano
25. 04. 2024 09:26

Covid, la situazione epidemiologica non preoccupa. Speranza: «La sfida non è ancora vinta. Occhio alle varianti»

Il ministro della Salute fa il punto sulla situazione epidemiologica tra ottimismo e precauzione

Più letti

L’Italia è indubbiamente uno dei paesi in cui la situazione epidemiologica è maggiormente sotto controllo. Sul tema è intervenuto anche il ministro della Salute, Roberto Speranza, presente alla conferenza programmatica del Psi.

Speranza: «Partita non ancora chiusa»

«Il nostro Paese attraversa una fase diversa, la campagna di vaccinazione prosegue in modo positivo e questo dato ha avuto una conseguenza molto forte. La situazione è cambiata positivamente – ha affermato il ministro citando i dati di ospedalizzazioni e terapie intensive -. Va detto che non dobbiamo assolutamente considerare vinta questa sfida. Serve la massima attenzione anche alla luce di una presenza di nuove varianti che non ci fanno stare tranquilli. La partita è ancora tutta da giocare».

speranza

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

La campagna vaccinale continua invece a buon ritmo e secondo Speranza gli ultimi numeri lo dimostrano. «Si continuano a somministrare oltre 500mila dosi al giorno, siamo arrivati questa mattina oltre le 53 milioni di dosi somministrate e questo ha avuto una conseguenza molto forte – ha concluso il ministro -. Basti pensare che avevamo quasi 30mila persone in ospedale per il Covid, ora ne abbiamo meno di 1500, eravamo arrivati a quasi 3.800 persone in terapie intensiva ora siamo intorno alle 200. È una situazione notevolmente cambiata in positivo».

In breve

FantaMunicipio #27: quanto ci fa bene l’associazionismo cittadino

Pranzi, musica, poesia, arte, intrattenimento, questionari, flash mob e murales: tutto all'insegna dell'associazionismo cittadino e delle comunità che popolano...