6.8 C
Milano
19. 01. 2022 17:25

Un nuovo spazio Ikea a Milano: l’azienda svedese vuole conquistare il centro

L'Ikea Planning Studio arriva in centro a Milano: non un semplice punto vendita, ma un luogo dove progettare ogni angolo della casa con le creazioni della più celebre azienda svedese

Più letti

In via Albricci 8 a Milano, il 22 dicembre ha aperto il nuovo Ikea Planning Studio, uno spazio di 800 mq situato nel centro della città. L’azienda svedese ha deciso di creare per tutti i cittadini milanesi, un luogo per la progettazione degli spazi, living, cucina e camera da letto. Infatti, l’Ikea Planning Studio, non è un negozio in cui fare acquisti, ma dove ricevere consigli e pratiche soluzioni per l’arredamento della propria casa. Ikea ha dato vita ad un negozio in cui nascono idee e progetti per le case delle persone.

Un nuovo spazio Ikea in centro a Milano

All’interno dell’Ikea Planning Studio sarà possibile, grazie all’aiuto dei consulenti d’arredo, progettare e pianificare gli spazi e l’arredamento delle proprie camere da notte e delle zone giorno a seconda del proprio gusto e piacere personale.

Il servizio fornito dal nuovo Ikea Planning Studio

I consulenti d’arredo della nota azienda svedese, all’interno del negozio di Milano, vi  accompagneranno con preziosi consigli nella soluzione  più adatta alle vostre esigenze.

Potrete pianificare gli arredi della vostra casa mentre vi farete ispirare dagli allestimenti presenti in negozio, oppure lasciandovi guidare dalla vostra creatività e fantasia.

Quando avrete deciso quale aspetto dare alla vostra casa, non vi resta che farvi fare un preventivo e decidere la modalità di acquisto (online o presso uno dei punti vendita Ikea).

Le parole dell’azienda: “Milano rappresenta da sempre una piazza fondamentale per Ikea. Il primo store in Italia è stato lanciato 32 anni fa, nel 1989, a Cinisello Balsamo e ad oggi nell’area milanese sono impiegate 2.000 persone. Dopo Milano, Carugate, Milano Corsico e Milano San Giuliano Milanese, il nuovo touchpoint di Albricci offre una nuova esperienza di arredo, accessibile su misura, per soddisfare le esigenze dei milanesi”.

Non importa se la tua casa sia grande o piccola, con pianta quadrata o rettangolare. Con il nuovo spazio Ikea Planning Studio arredare la tua casa non è mai stato così semplice e divertente.

In via Albricci 8 scoprirete tante soluzioni per ottimizzare e valorizzare gli spazi e gli angoli della vostra abitazione.

Asunta Enrile, country retail manager e country sustainbility officer di Ikea: «L’accoglienza data dalla città di Milano ad Ikea è stata sorprendente fin dalla nostra apertura a Cinisello Balsamo 32 anni fa.  Ora i nostri specialisti di progettazione sono pronti a incantare i milanesi anche in questo nuovo planning studio, per ispirarli e trovare soluzioni per massimizzare la spazio nelle loro case».

Ikea, dal 1943 continua ad essere una grande realtà consolidata e innovativa. L’azienda ha sempre dimostrato di essere attenta alle esigenze e alle necessità del cliente offrendo al pubblico la possibilità di arredare la propria casa con prodotti di qualità a prezzi davvero vantaggiosi. In un momento storico così difficile, Ikea si è lanciata in una nuova sfida che darà a tante persone posti di lavoro sicuri.

La storia di Ikea

Ikea è stata fondata ad Älmhult, in una zona rurale e sperduta della Svezia da Ingvar Kamprad nel 1943. Ed è proprio ad Älmhut che continua ancora oggi ad esistere il quartier generale del design Ikea.

Poiché il paesino era ubicato in una zona difficile da raggiungere, Ingvar Kamprad nel 1951 decise di vendere i prodotti attraverso un catalogo da mostrare ai potenziali clienti. I prezzi erano già all’epoca molto contenuti. Così bassi da far credere alle persone che i prodotti non fossero di alta qualità.

Proprio per questo motivo, Ingvar Kamprad decise di aprire uno showroom all’interno di una vecchia officina dove il pubblico potesse vedere gli oggetti prima di acquistarli.

ikea milano

Ingvar Kamprad fin dall’età di 6 anni ha dimostrato un grande fiuto per gli affari e la vendita di oggetti come  fiammiferi, cornici e portafogli. A dieci anni Ingvar, in sella alla sua bicicletta, vendeva agli abitanti del paese e dei dintorni decorazioni natalizie e pesce, mentre a 17, nel 1943, fonda l’azienda grazie ad una lauta somma di denaro ricevuta dal padre.

Dal 1943, Ikea è rimasta fedele alla sua filosofia fornendo al pubblico qualità a prezzi modici. Anno dopo anno ha costruito e progettato le case di cittadini di tutto il mondo e oggi è uno dei principali marchi di arredamento mondiale, ma come diceva Ingvar Kamprad: «Il più rimane ancora da fare. Il futuro è meraviglioso».

 

 

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...