17 C
Milano
14. 06. 2024 05:32

La maschera da sub diventa un respiratore grazie alla stampa in 3D

«Team Isinnova: libero accesso ai file, tutti le possono stampare»

Più letti

Può una maschera da sub diventare un respiratore? Il team scientifico di Isinnova ha modificato, grazie alla stampa in 3D, le maschere normalmente utilizzate dagli appassionati di snorkeling.

 

L’idea di modificare una maschera da sub è arrivata ad Isinnova grazie ad un ex-primario ospedaliero bresciano, il dottor Renato Favero, che ha evidenziato come negli ospedali stiano finendo le maschere adibite alla respirazione. Isinnova, insieme ad un gruppo di stampatori specializzati nella stampa 3D, ha trovato il modo di convertire le maschere da snorkeling.
«Il prodotto, in fase di testing, sta funzionando e dagli ospedali del bresciano sono già arrivate 500 richieste» racconta Cristian Fracassi, fondatore di Isinnova. «Le coordinate di stampa sono libere e accessibili a tutti, sul sito di Isinnova abbiamo inserito un video tutorial su come modificare le maschere, una volta ottenuta la valvola».

In breve

FantaMunicipio #34: inizia la stagione dei maxi eventi estivi

Ippodromo San Siro, ippodromo La Maura, San Siro e adesso anche Quinto Romano con il Latin Festival. Milano è...