25.4 C
Milano
17. 09. 2021 16:10

Astri Urbani 2021: Capricorno

Torna l’appuntamento con gli Astri Urbani di Mi-Tomorrow: ad ogni segno, una parola d’ordine e una curiosità su un luogo iconico della città

Più letti

Torna l’appuntamento con gli Astri Urbani per il 2021. Con le illustrazioni esclusive di Lisa Zanirato e le curiosità storiche di Milano da Vedere, associamo ogni segno ad un luogo di Milano e ad una parola d’ordine, assegnando da una a cinque stelle per i seguenti parametri: amore, lavoro, salute, fortuna.

22 dicembre – 20 gennaio

Parola d’ordine: DIFFIDENZA

AMORE** I single del segno dovranno aprire bene gli occhi perché le occasioni non mancheranno e farete male a non coglierle al volo. Per le coppie momento di stallo a gennaio e di grande diffidenza a marzo, causa Venere dissonante che causerà qualche fastidio di troppo, ma in estate si viaggerà su ritmi migliori. Le storie che nascono quest’anno avranno modo di cementarsi nel 2022.

LAVORO*** Urano vi indicherà la strada giusta da gennaio a marzo, starà a voi capire bene cosa fare, perché ad aprile una chiamata importante cambierà le carte in tavola, senza dubbio in meglio. Col pieno appoggio di Sole e Mercurio in primavera sarete protetti da eventuali malelingue che brameranno alle spalle, ma avrete le spalle coperte. Finanze in netta risalita.

SALUTE** I cambiamenti in arrivo creeranno qualche tumulto di troppo: siete nati abitudinari, ogni piccolo mutamento attorno a voi vi crea un certo disagio. Fa parte della vostra natura. Vi lascerete alle spalle tre anni di lotta e il peso di questa bramata (e difficoltosa) indipendenza lo sentirete fino a marzo, mese in cui le cure per la forma fisica faranno i primi effetti. Polemiche eccessive a giugno.

FORTUNA**** Molti vi definiscono gli ingegneri dello zodiaco e fanno bene, perché siete dei programmatori nati. Ma l’ingegno, senza un pizzico di fortuna, non è destinato a fare molta strada. Mese top per gli azzardi sarà quello di aprile. Ogni singolo passo porterà verso grandi progetti, questo sarò il vostro motto. Saprete trovare strade alternative sconosciute a molti: è la vostra arma in più.

Capricorno è… Piazza Affari

Non è sempre stata la zona del business e della finanza. Ai tempi di Mediolanum, dove oggi troviamo Palazzo Mezzanotte, attuale sede della Borsa di Milano, sorgeva un teatro. Costruito dentro le mura cittadine durante il regno dell’Imperatore Augusto, nel I secolo a.C., l’edificio aveva una scena alta 20 metri ed una cavea del diametro di 95 metri e poteva ospitare tra i 7.000 e i 9.000 spettatori, in un’epoca in cui Milano – la meravigliosa Mediolanum – contava all’incirca 25.000 abitanti.

In breve

Green Pass, Pregliasco: «Meglio l’obbligo vaccinale»

Mentre il green pass è stato esteso anche ai lavoratori del privato, c'è chi chiede misure più severe da...