2 C
Milano
20. 01. 2021 06:56

Milano, anziana chiama la polizia: «Sono sola, mi venite a trovare?»

Un'altra bella storia di Natale: il racconto

Più letti

Martina Luoni, la “Milanese del 2020”, si racconta: «Sto provando a vincere il buio»

«Buongiorno a tutti, per chi non mi conoscesse sono Martina, ho 26 anni e tre anni fa mi è...

Bollettino regionale, meno di 1.000 contagi in Lombardia: Milano, +139

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 930, di cui 73 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti...

Il declassato Gallera torna in consiglio: «Sto recuperando le mie energie psico-fisiche»

Gallera torna in consiglio regionale per la prima volta nel 2021 e lo fa da semplice consigliere. Tra gli...

Il centralino della Polizia di Milano ha ricevuto un’insolita chiamata a Natale: «Sono sola, mi venite a trovare?» . Dall’altra parte della cornetta la signora Fedora, 87 anni, vedova di un ex poliziotto.

La storia. Fedora, colta dalla malinconia, come spesso accade alla persone anziane sole in questo periodo, ha chiamato la Polizia per augurare agli agenti un buon Natale e per invitarli a casa sua. Gli agenti non ci hanno pensato due volte e si sono presentati immediatamente a casa sua.

Così i poliziotti hanno passato qualche ora a casa dell’anziana signora allietando la sua giornata. Lei è rimasta particolarmente felice ed ha rigraziato gli uomini in divisa anche per averle fatto ricordare i bei momenti con il marito quando ancora prestava servizio in Polizia.

In breve

MIlano, all’asilo di via Massaua si battono i denti: condizioni inaccettabili per i genitori dei piccoli alunni

«Nella scuola di mio figlio c’erano appena 3 gradi: bambini e maestre dovevano indossare tutto il tempo sciarpa e...

Potrebbe interessarti