23 C
Milano
17. 05. 2021 15:34

Milano, un’operazione da record al Policlinico

Al Poiliclinico un intervento unico al mondo: la storia a lieto fine

Più letti

Un intervento da record effettuato al Policlinico di Milano e raccontato sull’intervista scientifica Annals of Vascular Surgery. Il protagonista di questa storia a lieto fine è un giovane ragazzo vittima di un grave incidente in moto.

Il racconto. Lo schianto in moto aveva provocato al giovane una rottura dell’aorta e un trauma all’addome talmente esteso da richiedere un trapianto di fegato. La situazione clinica. A complicare il quadro clinico le continue emorragie addominali e diverse lesioni alle gambe.

L’unica via percorribile era il trapianto coadiuvato da un’operazione all’aorta. Un’operazione che si presentava come estremamente complessa e soprattutto non era mai stata effettuata prima.

policlinico milano

«In quei giorni lo sforzo combinato degli specialisti di sei reparti – racconta Maurizio Domanin, primo autore della pubblicazione scientifica – ha consentito di creare da zero il modo con cui sarebbe stato necessario procedere. Questo ci ha permesso di riparare in emergenza prima la lesione all’aorta e poi di procedere al trapianto di fegato. E’ un caso straordinario ed unico al mondo che ha sottolineato il ruolo chiave della collaborazione tra i diversi specialisti» .

Il giovane, dopo quasi sei mesi di degenza, è stato dimesso e mandato a un centro di riabilitazione. Oggi, a 16 mesi dall’incidente, è tornato a camminare normalmente e non ha avuto problemi di rigetto con il trapianto.

In breve

Milano, una nuova manifestazione per la “Palestina libera”: «Israele minaccia per l’umanità»

Le violenze nei territori della striscia di Gaza continuano. Così ieri a Milano è andata in scena una nuova...