rugby week
rugby week

Nella sede lombarda del Coni è stato svelato il programma della Milano Rugby Week, che verrà giocata allo Stadio Mari di Legnano il 21 e 23 febbraio 2020 perché… «Milano non ha uno stadio idoneo ad ospitare le gare internazionali».

 

Parole che fanno rumore quelle di Paolo Simi, delegato regionale della Fir: «Altro che Olimpiadi invernali… Questo è un grosso limite per il nostro sport». Un grido che ha radici antiche e che investe più amministrazioni che si sono succedute a Palazzo Marino. L’ultimo grande evento risale al match fra Italia e All Blacks giocato a San Siro il 14 novembre 2009: 80.081 presenze e record di incasso ancora oggi imbattuto persino per Inter e Milan.

E la Milano Rugby Week ideata da Rugbymeet, Rugby Parabiago 1948 e Zebre Rugby Club raccoglie idealmente quel testimone ideale: «Ci vogliono almeno 6 mesi di preparazione per organizzare un incontro internazionale, ma abbiamo aderito con entusiasmo – ha sottolineato Andrea Delledonne, ad delle Zebre, che giocano nel Guinness Pro14 –: è nostra volontà portare il rugby in Italia il più possibile. Speriamo sia solo il primo evento di una lunga serie». Il programma prevede il 21 febbraio l’incontro fra Zebre e Munster Rugby e il 23 il match Women’s Nations Italia-Scozia. Biglietti su ciaotickets.com.


www.mitomorrow.it