27.1 C
Milano
17. 09. 2021 18:05

Svizzera aprirà i confini entro il 6 luglio

Più letti

Le restrizioni per l’entrata in Svizzera da tutti gli stati dell’area Schengen, compresa dunque l’Italia, saranno abolite entro il 6 luglio. È quanto annuncia un comunicato del governo di Berna. «L’obiettivo – precisa la nota – è ristabilire del tutto entro il 6 luglio la libertà di viaggio nello spazio Schengen e la libera circolazione delle persone».

Singoli. «Il Consiglio federale deciderà in un secondo momento e d’intesa con gli Stati Schengen in merito a ulteriori allentamenti delle restrizioni d’entrata nei confronti di Stati terzi». «Già a inizio maggio i competenti ministeri della Svizzera, dell’Austria, della Germania e della Francia avevano concordato di abrogare tutte le restrizioni d’entrata tra questi quattro Stati il 15 giugno 2020».

In breve

Green Pass, Pregliasco: «Meglio l’obbligo vaccinale»

Mentre il green pass è stato esteso anche ai lavoratori del privato, c'è chi chiede misure più severe da...