7.9 C
Milano
15. 04. 2021 06:51

Nei parchi di Milano arriva la primavera: pruni e margherite in fiore

I parchi di Milano, con un paio di settimane di anticipo, tornano a colorarsi: le immagini

Più letti

Bollettino regionale Covid: tasso di positività al 4,2%, intensive -6, ricoveri -138, decessi +85

I positivi al Covid-19 riscontrati nelle ultime 24 ore in Lombardia sono 2.153 con la percentuale tra tamponi eseguiti...

L’industria musicale: «Via libera al calcio? Una farsa»

«Se è possibile accedere in uno stadio con 16mila persone per il calcio deve essere possibile anche per un...

Il giorno del vaccino: cronaca di un’esperienza diretta

Non solo code chilometriche di anziani ammassati in fila, magari sotto la pioggia, per ricevere il vaccino contro il...

In questo finale di febbraio non arriva solo una nuova zona arancione a Milano, ma anche la primavera a colorare i parchi della città. Fioriscono così i primi pruni e margherite in piazza Sant’Eufemia: un pò in anticipo forse, ma non troppo. Almeno secondo gli esperti.

Nuovi colori. “È successo così anche in passato. Non si tratta di un fenomeno particolarmente anomalo. Pure a febbraio a Milano, negli anni scorsi, c’è stato qualche giorno di caldo” spiega Sem Pagnoni, arboricoltore bergamasco, trapiantato a Milano.

Quindi almeno in questo caso la colpa non dovrebbe essere del riscaldamento globale. “Queste fioriture spontanee sono dovute alla primavera che annuncia il suo arrivo, più che al cambiamento climatico, che tra l’altro, secondo me, vedrà la natura adattarsi alle condizioni che ci saranno sulla Terra. La natura è sempre più forte di tutto. Sono più preoccupato per gli esseri umani” sottolinea ancora Pagnoni.

In breve

Maran: «Prorogare gratuità dell’occupazione del suolo pubblico per tutto il 2021»

«Ribadisco che è fondamentale che il Governo proroghi la gratuità dell'occupazione suolo pubblico per tutto il 2021 con i...