17.8 C
Milano
05. 08. 2021 09:23

Smog, l’aria a Milano non migliora: Pm10 sopra il limite consentito

Anche Marzo non inizia con il piede giusto: lo smog supera i limiti consentiti a Milano

Più letti

L’aria a Milano continua a destare preoccupazione. Nella giornata di ieri, 3 marzo, le centraline Arpa hanno ancora una volta registrato valori relativi alle PM10 sopra il limite consentito di 50 microgrammi per metro cubo. Nonostante il mese di marzo sia appena iniziato, la concentrazione di polveri sottili ha già superato i parametri consentiti in due differenti giornate.

I dati. La presenza di polveri sottili, comunque, non è uniforme e varia in base alle zone della città: 74 in viale Marche, 72 in Città Studi, 61 al Verziere. Questa, invece, la situazione fotografata all’esterno della città: a Limito di Pioltello sono stati registrati 79 µg/m³, 56 a Cassano d’Adda, mentre a Turbigo le centraline hanno rilevato 54 microgrammi per metro cubo, 73 a Magenta.

Per il momento non è scattata ancora alcuna norma antismog. Come prevede il Protocollo Aria della Regione Lombardia possono essere introdotte solo quando si registrano valori oltre il limite per 5 giorni consecutivi.

In breve

Covid, 95 casi a Milano

Il bollettino di oggi del covid dice che in provincia di Milano sono 219 i nuovi casi, di cui...