Torna sul palco del Blue Note, a distanza di un anno, la poliedrica personalità artistica di Joe Barbieri, voce e chitarra dalla nota ricercatezza in campo non solo musicale, ma anche letterario ed intellettuale.

L’ALBUM • Giuseppe Barbieri, alias Joe, parlerà al pubblico milanese del suo sesto album dal titolo Origami, annunciato nel maggio dello scorso anno dopo la pubblicazione del singolo di lancio Una tempesta in un bicchier d’acqua. L’album contiene undici brani firmati dallo stesso cantautore (che ne cura interamente musica e testi), tra i quali spicca la collaborazione con il noto jazzista nostrano Paolo Fresu per il brano Rinascimento, approdando così non solo nel mercato italiano, ma anche in quello giapponese e sud-coreano.

IL LIVE • Le affascinanti sonorità maturate durante l’esperienza quasi ventennale di Barbieri permetteranno di immergersi in una magica atmosfera musicale, modellata alla perfezione con la scuola autoriale jazzista italiana, di cui Joe è senza dubbio uno degli esponenti più apprezzati. Durante la serata (unico live fissato alle 21.00) non saranno pochi i momenti in cui il musicista riuscirà a coinvolgere il pubblico in un viaggio all’insegna dei ricordi e delle sensazioni positive, provenienti anche da una singola nota appena accennata. Affianco a Joe ci sarà la band formata dal basso di Giacomo Pedicini, dalla batteria di Sergio Di Natale, dal violoncello di Stefano Jorio e dal pianoforte di Antonio Fresa.

Mercoledì alle 21.00
Blue Note
Via Borsieri 37, Milano
Biglietti: 28 euro su bluenotemilano.com