2.6 C
Milano
19. 01. 2022 02:33

Scossa di terremoto a Milano, tra paure e nessun danno: la giornata

Una forte scossa di terremoto si è avvertita a Milano e provincia: tutti i dettagli

Più letti

Gente scesa in strada, scuole evacuate e almeno venti secondi di grande spavento. Alle 11.34 di ieri la terra ha tremato con epicentro a Bonate Sotto, nel Bergamasco, a una profondità di 26 chilometri, senza provocare per fortuna danni a cose e persone. «È un terremoto che definiamo leggero: in Italia
i terremoti solitamente fanno danni quando sono oltre 5.5», ha spiegato Carlo Doglioni, presidente dell’Ingv, in riferimento alla magnitudo registrata compresa fra 4.3 e 4.9. Già nella stessa Bonate non si sono verificati danni di rilievo, ha confermato il sindaco Carlo Previtali: «Ero in ufficio quando tutto ha iniziato a tremare, ma non pensavo che l’epicentro fosse qui».

Fedez e Ferragni subito in strada per il terremoto

Si sono spaventati di più a Milano, con l’esempio di Fedez e Chiara Ferragni che hanno immediatamente abbandonato il loro appartamento in
 zona Citylife documentando il tutto, comme d’habitude, su Instagram. Poco distante, al consueto mercato di via Fauché, son volate confezioni di detersivo dai banchetti mentre, spiega un ambulante, «ballava tutta la roba sui tavoloni e gli ombrelloni ondeggiavano».

La scossa di terremoto si è sentita anche in Brianza

Sensazione analoga in Brianza, dove la scossa si è avvertita distintamente a Merate: «Se n’è accorta subito la mia Nala – il cane di Lorenzo –, poi ho dovuto abbandonare la taverna perché per qualche secondo ho temuto il peggio». Decine le chiamate ai centralini dei vigili del fuoco nel Lecchese, dove le scuole sono state evacuate. Gli unici danni in zona si sono registrati a Olgiate
 Molgora, a una vecchia cascina disabitata. Anche nel Comasco alcuni istituti scolastici sono state evacuati, così come a Sondrio e Pavia. Immediato l’intervento del ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi che ha
contattato i sindaci di Bergamo e Lecco, Gori e Gattinoni. Nessun rinvio, invece, per la partita di Serie A Atalanta-Roma che si è svolta regolarmente nel pomeriggio, con la larga vittoria degli ospiti.

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...