autonomia
autonomia

La data di domani, venerdì 15 febbraio, è considerata clou per il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, che ha avviato l’iter per l’autonomia, votata con un referendum nell’ottobre 2017.

“Anche se rinforzeremo l’autonomia di alcune regioni – ha precisato il premier Giuseppe Conte – lo faremo in modo ragionevole e razionale per preservare la coesione nazionale. Sono garante della coesione nazionale – ha aggiunto – e non sottrarremo nulla al Sud, riconosceremo specifiche competenze ad alcune Regioni del Nord che sono in condizione di poter rivendicare queste specifiche competenze. Ma non pregiudichiamo il quadro complessivo dello Stato e riequilibreremo con meccanismi di solidarietà l’eventuale pregiudizio per altre regioni”.

Eppure la scadenza del 15 febbraio potrebbe subire uno slittamento. Motivo per cui il Partito Democratico ha chiesto a Fontana di riferire in Consiglio Regionale.


www.mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/