6.3 C
Milano
13. 04. 2021 05:58

Osservatorio Findomestic: i milanesi scelgono le auto usate

Più letti

Guerriglia a San Siro, denunciato il rapper Neima Ezza

Il rapper Neima Ezza è stato denunciato dopo i fatti dello scorso weekend nel quartiere popolare di San Siro:...

Milano, Ibrahimovic al ristorante in zona rossa. L’entourage: «Solo un incontro business»

Polemiche sui social per l'avvistamento di Zlatan Ibrahimovic ieri in un noto ristorante stellato di Milano. L'attaccante rossonero, in...

Fontana: «Apriremo i vaccini alla fascia 60-69 quando avremo certezza delle dosi»

Le prenotazioni dei vaccini per i lombardi nella fascia 60-69 anni saranno aperte quando la Regione avrà contezza precisa...

Crescono le auto usate (+3,6%) e le moto (+6%), ma calano i veicoli nuovi (-2,8%). Nel comparto ‘casa’ l’unico dato positivo riguarda i mobili (+1,8%) mentre risultano in flessione elettrodomestici (-1,6%), elettronica di consumo (-3,8%) e information technology (-1,8%).

Il quadro della spesa per i beni durevoli in Lombardia è stato tracciato dall’Osservatorio dei Consumi Findomestic, realizzato in collaborazione con Prometeia. Le famiglie lombarde hanno speso in durevoli 12 miliardi e 295 milioni, ovvero lo 0,5% in più rispetto al 2017, con una crescita inferiore alla media italiana (0,8%).

A livello provinciale solo Milano, Brescia (+1% entrambe) e Pavia (+0,7%) hanno presentato una dinamica della spesa per i durevoli leggermente migliore della media regionale. Al di sotto si collocano Bergamo (+0,3%), Lodi (+0,2%), Sondrio e Lecco (-0,1% entrambe), Varese e Como (-0,4% entrambe) e Cremona (-0,5%) che hanno registrato livelli di acquisto prossimi a quelli del 2017.

Infine, i consumi durevoli sono risultati in moderato calo a Mantova (-1,2%). Considerando la spesa per famiglia, con 2.752 euro la Lombardia evidenzia un vantaggio di 396 euro sulla media nazionale e di 78 su quella del Nord-Ovest.

Le famiglie milanesi hanno speso in media 2.813 euro in beni durevoli nel 2018. Dei 5 miliardi e 416 milioni di euro complessivi, all’acquisto di auto nuove sono stati destinati 1 miliardo e 476 milioni con una contrazione dell’1,7% (la più contenuta in regione), mentre le auto usate hanno alimentato un mercato di 1 miliardo e 897 milioni, in aumento del 3,6%.

Crescita anche per i motoveicoli: +4,8%. L’Osservatorio Findomestic registra, poi, una spesa di 1 miliardo e 250 milioni per i mobili con uno sviluppo dell’1,8%. Negative tutte le altre voci: -1,6% per gli elettrodomestici, -4% per l’elettronica di consumo e -2,2% per l’information technology.


www.mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/

In breve

Vaccini, over 75 in coda sotto la pioggia all’ospedale di Baggio

Lunghe code di over 75enni sotto la pioggia, in via Saint Bon 3, fuori dall'ospedale militare di Baggio a...