delpini
delpini

Sarà celebrata domani, alle 11.00, nella casa circondariale di San Vittore la Messa per detenuti, agenti, volontari e personale del penitenziario: la cerimonia sarà officiata dall’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini. «L’augurio di Natale che un vescovo può far pervenire a te, che passerai questi giorni in carcere, non si limita a desiderare per te un po’ di sollievo alla nostalgia di casa – scrive proprio Delpini in un passaggio del suo messaggio ai carcerati -. Il nuovo inizio è anche cominciare a scrivere una storia nuova, secondo come è possibile. Se ho fatto del male, cerco di rimediare facendo del bene; se ho fatto soffrire, cerco di rimediare provando a consolare; se ho procurato danni, cercherò di compensare mettendo mano all’impresa di aggiustare il mondo, almeno un po’».

Nel frattempo, sempre domani a San Vittore, così come nel carcere di Opera, andrà in scena L’ALTrA Cucina… per un Pranzo d’Amore, iniziativa ideata da Prison Fellowship Italia Onlus con in collaborazione con il Rinnovamento nello Spirito Santo e Fondazione Alleanza del RnS per offrire un pranzo d’eccezione, preparato da prestigiosi cuochi e servito da cantanti, attori, giornalisti, sportivi e volti dello spettacolo.


www.mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/