9.7 C
Milano
04. 03. 2024 02:16

La truffa delle false multe a Milano: che cos’è e come funziona

Al centro del foglio compare un grande Qr code con l'invito a collegarsi per pagare la sanzione di 25 euro

Più letti

Sono stati numerosi gli automobilisti che stamattina si sono ritrovati sul parabrezza delle false multe a Milano. La Polizia locale ha avvisato i cittadini che si tratta di una truffa e quindi di controllare e non seguire le indicazioni: «Sono stati segnalati questi foglietti lasciati sul parabrezza di auto in sosta – ha scritto il Comune di Milano sul proprio account X -. La Polizia locale avvisa i cittadini che si tratta di una truffa, non seguire le indicazioni».

False multe a Milano, il verbale fake

Nella falsa multa compare lo stemma del Comune di Milano, il numero di verbale, il motivo della contravvenzione e il numero di targa, scritto a mano. Al centro del foglio compare un grande Qr code con l’invito a collegarsi per pagare la sanzione di 25 euro, con la possibilità di pagamento agevolato del 50% se effettuato entro il termine cinque giorni. Si tratta però di un falso, come dimostra anche la data errata riportata in fondo al finto verbale, quella del 29 novembre 2024.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

False multe a Milano, perché non cascarci

Inoltre anche la somma della multa è errata, come il presunto sconto del 50% in caso di pagamento entro i cinque giorni: per il pagamento anticipato la percentuale di riduzione è del 30%. Senza contare che ormai da tempo le multe per divieto di sosta non vengono più lasciate sul parabrezza dell’auto ma vengono notificate sul fascicolo del cittadino e la copia cartacea viene spedita a casa per posta.

In breve

FantaMunicipio #21: tutto il fieno che va in cascina in città

Settimana ricca di incontri, di novità e di fieno in cascina in città. Sono in via di definizione gli...
A2A
A2A