Un milione di euro dalla Regione Lombardia per i Centri per l’Impiego, per l’acquisto di strumentazione informatica, arredi e per le manutenzioni straordinarie delle strutture. «Siamo la prima Regione a effettuare un’azione di potenziamento di questo tipo, anticipando così le richieste avanzate al Ministro Di Maio nel corso dei tavoli istituzionali», ha dichiarato l’assessore al Lavoro, Melania Rizzoli.

ALTRE RISORSE • Per la Città Metropolitana di Milano sono previsti 183.044 euro, fondi che seguono un’ulteriore iniziativa di rafforzamento, già attivata dalla scorsa primavera, che riguarda la formazione dei dipendenti dei Centri per l’Impiego, finanziata da Regione Lombardia con 1,2 milioni di euro ed effettuata da Formez. Anche in questo caso si tratta di un’iniziativa che Regione Lombardia avvia in anticipo rispetto alle altre Regioni, le quali hanno ora avanzato la richiesta al Ministro Di Maio.

Nel corso del primo semestre 2018 sono stati già erogati alle Province e Città Metropolitana oltre 5 milioni di euro, quale rimborso per le attività svolte mediante le misure di politica attiva Dote Unica Lavoro e Garanzia Giovani. Queste risorse, a destinazione vincolata, sono utilizzate da Province e Città Metropolitana per rafforzare i propri organici con competenze specialistiche quali orientatori, psicologi e formatori. Nelle prossime settimane, verrà sottoposta all’approvazione della Giunta la convenzione per il rimborso alle Province e alla Città metropolitana degli oneri sostenuti nel secondo semestre 2018 per la gestione dei Centri per l’Impiego.