3.9 C
Milano
27. 01. 2023 12:15

Letizia Moratti: «Non solo elezioni regionali, daremo una scossa al sistema»

Un attacco in piena regola che la dice lunga su cosa vedremo da qui alla fine delle elezioni

Più letti

Letizia Moratti ha lanciato la sua campagna con il Terzo Polo insieme a Matteo Renzi e Carlo Calenda. «Credo che l’elettorato lombardo sia fatto da imprese e lavoratori che guardano al lavoro con grande responsabilità. L’alleanza elettorale tra centrosinistra e pentastellati, aggiunge ancora Moratti, l’avrei capita a Roma, dove i Cinque stelle sono forti. Non qui».

Letizia Moratti, le dichiarazioni

La Moratti ha detto la sua anche sulla scelta del candidato dem. «Siamo passati da nomi come Dalla Chiesa, Ambrosoli e Gori a Majorino. È incomprensibile che il Pd abbia scelto un candidato così massimalista». Un attacco in piena regola che la dice lunga su cosa vedremo da qui alla fine delle elezioni.

Letizia Moratti

Letizia Moratti e Attilio Fontana

L’ex assessora al Welfare della giunta Fontana ha anche dichiarato di «non aver tradito nessuno candidandosi contro Fontana e quel centrodestra centralista, sovranista e populista in cui non mi riconosco. La scelta di lasciare l’assessorato è stata facile: nella regione più colpita dal Covid non potevo stare con chi strizza l’occhio ai No Vax».

Letizia Moratti, obiettivo

Letizia Moratti punta in alto: «Abbiamo la possibilità di vincere, non solo le elezioni regionali. Penso e spero che possano dare una scossa al sistema. Tutto quello che si vede in città è frutto del mio lavoro e di un impegno che mi ha visto combattere per la mia città portando investimenti. Al contrario di quanto non viene fatto da Regione Lombardia, adesso. C’è tanto da migliorare e io so farlo visto che ho cambiato il volto di Milano con l’Expo».

In breve

FantaMunicipio #17: così le rotonde diventano piazze

Cantieri sempre aperti a Milano dove molte rotonde cambieranno pelle. La notizia della settimana è l'avvio dei cantieri per...