5.5 C
Milano
22. 04. 2024 23:29

M4 Milano, da lunedì corse fino a dopo mezzanotte. Ma tra marzo e aprile resterà chiusa per 10 giorni

Sono previste alcune giornate di chiusura della linea che sarà sostituita da un bus che avrà circa la stessa frequenza

Più letti

Sono in media ogni giorno circa 40mila i passeggeri che viaggiano sulla M4 Milano, la linea blu della metropolitana che al momento è aperta dall’aeroporto di Linate a piazza San Babila. L’obiettivo é aprire tutta la linea, fino a San Cristoforo, in autunno. Da quando é stata aperta, sulla linea blu hanno viaggiato oltre 7 milioni di passeggeri. La stazione più utilizzata, come hanno spiegato da Atm, la società che gestisce il trasporto pubblico a Milano, è quella di San Babila con una media di 18mila passeggeri al giorno, seguono Linate e Argonne.

M4 Milano, nuovi orari in arrivo

«L’apertura completa sarà un importante collegamento tra est e ovest Milano – ha commentato Fabrizio Gelsomino, direttore operations Metropolitana -, e siamo sicuri che sarà molto utilizzata dai cittadini». C’è poi una novità per la linea blu che fino ad oggi sta viaggiando durante la settimana con orario ridotto la sera. Da lunedì avrà gli stessi orari delle altre linee metropolitane di Milano e la sera sarà aperta fino a mezzanotte e mezzo per tutta la settimana.

La metropolitana M4, la linea blu di Milano
La metropolitana M4, la linea blu di Milano

M4 Milano verso l’apertura totale

Stanno inoltre per partire i primi test necessari e obbligatori per l’apertura di tutta la linea. Il sindaco Giuseppe Sala aveva parlato del 30 settembre ma la data precisa ancora non c’è. I test partiranno a marzo e sono previste alcune giornate di chiusura della linea che sarà sostituita da un bus che avrà circa la stessa frequenza. «Partiamo con le attività necessarie e previste per fare girare i treni su tutta la linea e nelle 21 stazioni – ha spiegato Amerigo Del Buono, direttore operations di Atm e ad di M4 durante un punto con la stampa -. Oggi giriamo con 14 treni e c’è la necessità di provare e testare su tutta la linea tutti i treni della flotta che sono 47. Per fare queste operazioni in sicurezza deve essere chiusa la linea perché i test devono coinvolgere l’intera struttura e gli impianti».

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

M4 Milano, le giornate di chiusura

Per creare il minor disagio possibile le giornate di chiusura saranno spalmate su diversi mesi. Si parte a marzo con tre giorni, l’8, il 9 e il 10, ad aprile dal 4 al 10. Sono previsti giorni di chiusura anche a maggio, giugno e luglio per un totale di 30 giorni. Dopo i primi test ci sarà la fase di pre-esercizio che sarà nei mesi successi a luglio e che non necessita della chiusura della linea. «Siamo nei tempi per la messa in esercizio dell’ intera linea nella stagione autunnale», ha aggiunto Del Buono. Il deposito dei treni che adesso si trova a Linate sarà spostato a San Cristoforo, dove ci sarà anche una sala operativa. Un’altra sarà in Monte Rosa.

In breve

FantaMunicipio #26: come tanti Ciceroni fai da te, alla scoperta di alcuni angoli di quartiere

Quante volte camminiamo per la città, magari distratti o di fretta, e non ci accorgiamo di quello che ci...