26.3 C
Milano
24. 07. 2021 01:05

Milano, l’Alcatraz offre i suoi spazi per le vaccinazioni

Il locale di via Valtellina e altri locali milanesi si offrono per convertirsi in centri vaccinali

Più letti

Le discoteche sono ormai chiuso da un anno. Per non lasciare i grandi spazi a loro disposizione vuoti, alcuni titolari hanno pensato di metterli a disposizione della collettività e di adibirli a centri vaccinazioni. Tra  le prime a lanciare la proposta l’Alcatraz di via Valtellina.

Fattibilità. Il locale è grande all’incirca 5mila metri quadrati, i quali sarebbero idonei in termini di spazio e sicurezza per effettuare le inoculazioni. Inoltre la sala concerti è anche dotato di un ottimo impianto di ventilazione che garantirebbe un ricircolo costante dell’aria. All’Alcatraz è possibile anche gestire ingressi separati, con numerosi vantaggi logistici al suo interno.

L’Alcatraz ha dato per il momento la sua disponibilità. Ora tocca alla Regione decidere se utilizzare lo spazio.

In breve

Milano: animali domestici seppelliti insieme ai padroni

È tutto vero, a Milano le ceneri di cani, gatti e animali domestici in generale, potranno essere tumulate nella...