31.2 C
Milano
21. 05. 2022 20:10

Ospedale San Paolo di Milano, apre un nuovo reparto

All'inaugurazione hanno partecipato anche il governatore Attilio Fontana e la vicepresidente Letizia Moratti

Più letti

Taglio del nastro per un nuovo reparto di rianimazione e una nuova tomoscintigrafia nel reparto di Medicina Nucleare all’ospedale San Paolo di Milano. All’inaugurazione hanno partecipato anche il governatore della regione Attilio Fontana e la vicepresidente e assessore al Welfare di regione Lombardia Letizia Moratti.

Si investe nella sanità: all’ospedale San Paolo apre un nuovo reparto

L’area prevede otto nuovi posti letto, di cui uno dedicato a paziente isolato, che si aggiungono agli otto già presenti nella struttura. Nelle prossime settimane si arriverà ad un totale di 24 postazioni, di cui un terzo sarà dedicato alla terapia subintensiva. I locali sono strutturati in modo da permettere una completa indipendenza e autonomia dei percorsi di malati e personale rispetto a quelli del pubblico. La nuova tomoscintigrafia attraverso un nuovo sistema di acquisizione delle immagini consentirà un trattamento personalizzato di tumori ad oggi eseguito in pochissimi centri.

ospedale san paolo

«Le nuove tecnologie inaugurate consentiranno ai medici, agli infermieri e al personale sanitario di lavorare in un modo ancora migliore», ha commentato il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana. «L’eccellenza anche nel pubblico è fondamentale. L’ospedale San Paolo è una struttura di eccellenza che serve un territorio veramente molto popoloso», ha concluso la vicepresidente e assessore al Welfare della Regione, Letizia Moratti.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...