sala delle asse
sala delle asse

Entra nel clou il programma di eventi per i cinquecento anni dalla morte di Leonardo: dal 16 maggio al 12 gennaio, infatti, al Castello Sforzesco di Milano sarà riaperta la Sala delle Asse, eccezionale testimonianza della presenza del Genio alla corte sforzesca.

Si tratta, infatti, dell’ambiente più illustre del Castello, collocata al piano terra della torre angolare posta a nord-est, la Falconiera. Ornata di affreschi a motivi araldici per Galeazzo Maria Sforza, la sala ha ricevuto sotto Ludovico il Moro la celebre decorazione leonardesca, nel 1498.

Dal 2013 la Sala delle Asse è oggetto di un restauro, che ha rivelato nuovi frammenti a monocromo sulle pareti. Per il cinquecentenario la Sala torna visibile al pubblico con la mostra Sotto l’ombra del Moro. La Sala delle Asse, a cura di Francesca Tasso e Michela Palazzo, consentendo di ammirare il monocromo e scoprire le eccezionali tracce del disegno preparatorio riemerse durante i lavori di restauro.

Sempre al Castello, da domani, è allestita l’installazione multimediale Leonardo a Milano nella Sala delle Armi e conduce il pubblico alla scoperta dei luoghi di Leonardo a Milano così come l’artista li doveva vivere durante i suoi soggiorni milanesi. Per info 02.88.46.37.03 oppure milanocastello.it.


www.mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/