5.3 C
Milano
29. 11. 2022 06:02

San Siro, la prima giornata del dibattito pubblico: «Siamo qui per ascoltare»

Tanti interventi nella prima giornata di discussione attorno al dibattito pubblico per il nuovo stadio di Milano

Più letti

Milano, Palazzo Marino. E’ partito oggi alle ore 17:00 il dibattito pubblico sul futuro di San Siro e il nuovo stadio di Milan e Inter. Il dibattito, indetto dal Comune di Milano, ha lo scopo di presentare al pubblico la proposta del nuovo stadio di Milano e di raccogliere osservazioni e proposte per consentire di valutare e migliorare il progetto. Il dibattito è aperto a tutte le persone interessate ed è organizzato affinché il pubblico possa ricevere informazioni sulla proposta, chiedere ed ottenere chiarimenti, indicare criticità o temi da approfondire, e proporre soluzioni migliorative. Tutto il programma degli appuntamenti è visibile a questo collegamento. L’ultimo atto sarà il 18 novembre con la relazione del coordinatore del dibattito pubblico, dopodiché il Comune avrà due mesi per dare una risposta sul futuro del nuovo stadio di Milano.

San Siro, il primo incontro del dibattito pubblico

Il primo incontro, dal titolo “Stadio Milano: presentazione del dossier di progetto“, è iniziato con le presentazioni generali svolte dal coordinatore del dibattito pubblico, Andrea Pillon, e da un’introduzione di Caterina Cittadino, presidente della Commissione Nazionale Dibattito Pubblico. Dopodiché è stato il turno dell’assessore ai Servizi pubblici dal Comune di Milano Gaia Romani: «Sarà un percorso vario con tanti professionisti coinvolti. Occasione straordinaria per parlare di impatto sociale e ambientale. Noi siamo qui per ascoltare ognuno con la propria competenze». Ha preso la parola anche l’assessore alla Rigenerazione Urbana Giancarlo Tancredi: «Siamo nella fase dello studio di fattibilità. Il dialogo non si esaurirà con questo dibattito pubblico. Quell’area oggi soffre la presenza dello stadio che è nato in una concezione oramai superata. Saremo sempre presenti per vigilare».

 

Le due società calcistiche sono rappresentate da Mark Van Huuksloot (Director of Infrastructure Development, FC Internazionale Milano) e Giuseppe Bonomi (Advisor AC Milan). Il secondo lo abbiamo intervistato prima dell’inizio del dibattito pubblico e le sue parole le trovate sopra, nel nostro canale Twitter.

San Siro, Sala: «E’ tempo di prendere una decisione»

Nella giornata di oggi è tornato sul tema il Sindaco di Milano Beppe Sala: «Sul nuovo stadio di Inter e Milan adesso è tempo di prendere una decisione. Io non mi aspetto nulla dal dibattito pubblico, non voglio con le mie opinioni condizionarlo per cui quello che mi impongo da qua alla fine è di non aprire bocca su questo. Credo che su questo tema si dibatta da molto e non sono d’accordo a volte con le squadre quando dicono che sono tre anni che aspettiamo. Noi siamo tre anni che aspettiamo di trovare un consenso rispetto a quello che si può fare, un accordo per tornare sulle logiche del pgt».

Nuovo Stadio di San Siro, la conferenza stampa di Scaroni e Antonello

Ancora Sala: «La discussione serve perché ognuno esprima la propria idea ma serve anche per mettere in chiaro il progetto: non è chiaro a tutti ad esempio che per avere il nuovo stadio, bisogna rinunciare a San Siro – ha concluso – . Cerchiamo di stare nei tempi ma, conoscendo Pillon che è professionista della materia, lo farà».

In breve

FantaMunicipio #11: proposte per la città, ripensiamole tutti insieme

Sempre più cittadini si ritrovano in strada per discutere delle problematiche di alcune aree e per cavarne fuori idee...