Vivere il Parco Lambro, nuova vita per il verde di periferia

Vivere il Parco Lambro
Vivere il Parco Lambro

Nuove attrezzature e interventi di riqualificazione al Parco Lambro. La Giunta ha dato il via libera alla realizzazione di “Vivere il Parco Lambro”, il progetto presentato dai cittadini del Municipio 3 nell’ambito del Bilancio Partecipativo, per un importo totale di 650.000 euro. «Con questi interventi renderemo il parco urbano più grande di Milano più funzionale e accogliente per i tanti cittadini che lo frequentano – dichiara l’assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura Pierfrancesco Maran -. C’è sempre più voglia di verde e di fare sport all’aria aperta, e Parco Lambro, da qualche anno reso più vivibile grazie il divieto d’accesso alle auto, è il luogo ideale per riscoprire la natura in città». «Un altro progetto della prima edizione del Bilancio Partecipativo prende finalmente vita», commenta l’assessore alla Partecipazione, Cittadinanza attiva e Open data Lorenzo Lipparini.

IL PROGRAMMA • Gli interventi, che si aggiungono al potenziamento dell’illuminazione in corso da parte di A2a, riguardano la riqualificazione e la realizzazione di nuove aree attrezzate in diverse aree del parco. Più sport per tutti grazie alla realizzazione di due campi da basket e uno da beach volley, oltre al tracciamento di segnaletica orizzontale per l’individuazione dei percorsi vita e per il running. Saranno inoltre posate 110 nuove alberature, tra cui querce, frassini, cercis, alberi di tulipani, riqualificati alcuni percorsi in asfalto, sostituite alcune panchine e riqualificata un’area cani esistente. Infine, sarà adeguato l’impianto delle vasche in pietra presenti nell’area verde dedicata ai cani e creata una zona di raccolta e smaltimento naturale dell’acqua derivante da ruscellamenti. I lavori saranno realizzati nel 2019.

E ora i progetti si guardano online
Nuovo strumento online per seguire gli aggiornamenti

I dettagli del progetto, gli aggiornamenti, le fasi di sviluppo e uno spazio per i commenti. Il sito del Bilancio Partecipativo bilanciopartecipativo.comune.milano.it si dota di un nuovo sistema di monitoraggio delle opere pubbliche decise dai cittadini. Lo strumento permette di seguire passo dopo passo tutti i progetti votati e scelti dai milanesi e che traduce in maniera semplice il complesso iter burocratico legato alla realizzazione di un’opera. L’esperienza del Bilancio Partecipativo 2017-2018 parla di 4,5 milioni di euro a disposizione dei cittadini, trecento proposte caricate sul sito nella prima fase, circa 30mila partecipanti, cento eventi organizzati in tutte le zone della città per accogliere e raccontare i progetti, ascoltare i cittadini, informare e assistere nelle procedure di voto online e offline e co-progettare insieme ai tecnici del Comune di Milano le proposte arrivate alla fase finale e i 18mila votanti alla fase finale che hanno decretato i nove progetti vincitori. A breve arriveranno i dettagli per la prossima edizione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here