gran gala aic
gran gala aic

Un’altra serata per grandi campioni. Come lo scorso anno, l’Assocalciatori sceglie il Megawatt Court in via Watt per il Gran Galà del Calcio Aic, in cui si assegnano i premi relativi alla scorsa stagione. Parteciperanno i calciatori premiati – attesi al red carpet a partire dalle 19.00 – e lo chef Davide Oldani, che curerà il menù dell’evento.

 

Tante le categorie previste, a partire dal gol più bello del 2018/2019, votato direttamente dai tifosi sul web sia per la Serie A maschile (Piatek, Ronaldo e Quagliarella i tre finalisti annunciati la scorsa settimana) che per la femminile (Thaisa Moreno, Giacinti e Cernoia). La grande novità di quest’anno è proprio l’estensione dei riconoscimenti anche al gentil sesso. Fino allo scorso anno si assegnava solo il premio di giocatrice dell’anno, vinto un anno fa da Alia Guagni.

Grande novità. Stavolta riceveranno la gratificazione il portiere, difensore, centrocampista e attaccante che meglio si sono comportate secondo l’opinione delle colleghe e di una giuria formata da allenatori, arbitri, giornalisti, ct ed ex ct della Nazionale. In più verrà stilata una Top 11, come per gli uomini.

«Quando le ragazze hanno sapute di essere state coinvolte per il Gran Galà sono state contentissime. Questo è stato l’anno del calcio femminile e lo è stato grazie ai loro risultati», le parole di Katia Serra, responsabile del settore femminile per l’Aic. Ultimi – ma non ultimi – ad essere premiati saranno allenatore, arbitro, squadra e giovane di Serie B ritenuti protagonisti della stagione dai votanti.

Non tantissimi i nominati per Inter e Milan. C’è il nome di Handanovic tra i portieri, di Skriniar tra i difensori, di Nicolò Barella tra i centrocampisti (ma per l’annata vissuta a Cagliari). Tra le donne c’è Chiara Marchitelli, arrivata quest’estate nella Milano nerazzurra (era alla Florentia) dopo essersi ritirata dalla Nazionale.

I rossoneri hanno il solo Krzysztof Piatek per il maschile, più Valentina Bergamaschi, Valentina Giacinti e Manuela Giugliano tra le ragazze. Quest’ultima è oggi alla Roma dopo la grande stagione al Milan. Sarà l’ultimo Gran Galà con Damiano Tommasi come presidente dell’Assocalciatori. L’ex centrocampista della Roma ha annunciato, infatti, che non si ricandiderà per il ruolo di presidente il prossimo anno. Info: grangala.assocalciatori.it.


www.mitomorrow.it