mille miglia
mille miglia

Non è maggio senza la Mille Miglia, la storica corsa d’auto d’epoca che partirà domani alle 14.30, come da tradizione, da Brescia. Quest’anno il percorso delle vetture si dirigerà verso Cervia-Milano Marittima per raggiungere Roma giovedì e fare ritorno a Brescia sabato sera in viale Venezia.

Saranno complessivamente 430 gli equipaggi in gara provenienti da 40 Paesi del mondo (debutto assoluto dell’India) per una grande festa che ha reso Brescia nota in tutta il mondo e che sarà celebrata proprio nella giornata conclusiva con la grande notte bianca nelle vie del centro storico, la Mille Miglia The Night.

Tra le novità di quest’anno ci sarà il ritorno a Bologna, a conclusione della terza e penultima tappa della 37esima rievocazione storica della gara. Nel dettaglio, le vetture d’epoca iscritte alla sfida – una competizione di regolarità e non più di velocità come ai suoi albori – lasceranno la Città Eterna alle prime luci dell’alba di venerdì per toccare Viterbo, attraversare la Toscana – con sosta a Siena per il pranzo – e arrivare nel capoluogo emiliano dopo avere valicato il Passo della Futa e della Raticosa.

Entrate in città da Porta Santo Stefano, le auto sosteranno in piazza Maggiore. Dopo la cena in programma a Palazo Re Enzo, è previsto il controllo orario delle vetture e il loro passaggio dalla pedana che sarà posizionata in via Indipendenza. All’indomani la partenza per l’arrivo a Brescia e la conclusione della gara.

In strada ci saranno anche dodici Zagato in occasione dei 100 anni della storica carrozzeria milanese, cento supercar Ferrari e trenta Mercedes, che attraverseranno circa 270 comuni sul percorso Brescia-Roma-Brescia. Per ulteriori informazioni 1000miglia.it.


www.mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/