Cremona ci prende per la gola

Cremona
Cremona

Un trionfo di appuntamenti per la festa più golosa d’Italia. Dal 17 al 25 novembre torna la Festa del Torrone di Cremona, la kermesse che conferma gli appuntamenti della tradizione: l’immancabile rievocazione storica del matrimonio tra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti, con la sfilata per le vie del centro storico della città tra le acrobazie degli sbandieratori, musicisti e le splendide figure delle dame e dei cavalieri.

Immancabili le degustazioni di torrone in mille varianti di abbinamento, per poter apprezzare e scoprire sempre nuovi modi per gustare al massimo lo squisito dolce cremonese, come il Torrone Live, nella Loggia dei Militi nei due weekend di Festa: un evento che prevede la produzione in piazza del torrone e la distribuzione al pubblico del dolce appena realizzato.

MASTER PASTICCERI • Per celebrare i sessant’anni di carriera di Mina, ci saranno spettacoli ed eventi dedicati alla Tigre di Cremona: omaggi musicali, concerti in piazza sul palco principale, dove risuoneranno i brani di Mina abbinati a spettacoli di danza e teatro. Ad uno dei suoi grandi successi, Le mille bolle blu sarà dedicato un originalissimo flash mob: da Piazza del Comune si innalzeranno migliaia e migliaia di bolle blu, rendendo iridescente, al loro scoppio, il cielo sopra Cremona.

Tra gli ospiti internazionali, quest’anno a Cremona sarà protagonista il grande pasticcere Damiano Carrara, famoso volto televisivo che ha costruito il suo successo partendo dall’America per poi conquistare un pubblico internazionale. Alla Festa del Torrone Damiano dedicherà una nuova creazione pensata ad hoc.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here