Il Medioevo a Lonato, tra arti, mestieri e spettacoli

Medioevo
Medioevo

Un tuffo nel passato, fino al Medioevo, con i suoi mestieri e le sue musiche, i cavalieri in arme e le dame in corteo, i giochi per bambini e le prove di abilità per i ragazzi: domenica 31 marzo, la suggestiva Cittadella medievale di Lonato del Garda, in provincia di Brescia e la possente Rocca che la domina dall’alto del colle si animeranno di personaggi in costume e faranno vivere in prima persona, a piccoli e grandi, le atmosfere d’altri tempi.

Gli antichi mestieri rivivranno in botteghe, ricostruite fedelmente sul modello di quelle dei mercati di piazza dell’epoca. Passeggiando per il borgo ci si potrà perdere quindi tra i profumi delle erbe aromatiche e delle spezie, osservare gli artigiani alle prese con i loro lavori e i mercanti che espongono la loro mercanzia, e incontrare i nobili che conversano fra loro e si soffermano nelle botteghe. In alcune botteghe saranno organizzati anche laboratori rivolti ai più piccoli, che potranno realizzare piccoli oggetti e semplici giochi, così come si facevano nel Medioevo.

Sempre dedicato ai bambini, accanto al mercato storico verrà allestito il Villaggio dei giochi medievali, dove i più piccoli potranno divertirsi con alcuni giochi dell’epoca come il labirinto, il gioco delle tre torri, la volpe e le oche e il gioco dello sciamano. La giornata sarà animata anche da spettacoli, danze e balli dell’epoca. Non mancheranno l’Accampamento storico con scenografie e attrezzistica dell’epoca, il Banco degli armaioli che spiegheranno uso ed evoluzioni di armi ed armature.

Ad animare il tutto, figuranti che impersoneranno cavalieri e scudieri, vivandiere e maniscalchi. Cittadella in Festa sarà l’occasione per scoprire Lonato. Di antichissima storia, affacciata sul lago di Garda, per tutto il fine settimana l’incantevole cittadina svelerà ai visitatori i suoi tesori d’arte e storia. Fra l’altro, verranno proposte visite alla Torre Civica, alla Rocca e alla Casa del Podestà, fra le più affascinanti case museo italiane. Info su fondazioneugodacomo.it.

mitomorrow.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here