7 C
Milano
07. 02. 2023 16:48

#DonnediMilano, una campagna non basta mai: perché non farlo tutto l’anno?

Più letti

Il Comune di Milano ha scelto Camilla, Michela, Lucia e Ginevra. I loro volti e le loro storie sono al centro delle #DonnediMilano, campagna lanciata come segno di rinnovato impegno al fianco di tutte le donne milanesi e non solo. La campagna, visibile in molti spazi cittadini e sui social, ha l’obiettivo di raccontare le storie, il lavoro e gli obiettivi di quattro donne milanesi.

#DonnediMilano, cosa funziona e cosa no

donnedimilano

A queste prime testimonianze ne seguiranno altre e saranno le donne a raccontarsi in prima persona con brevi videoclip. Tutto condivisibile, ma perché non farla durare tutto l’anno? Ovviamente il consueto rischio è di rimettere le donne (e i problemi che le affliggono) in primo piano solo in occasione dell’8 marzo. Meglio allora sottolineare quei servizi che prendono vita in questi giorni per essere permanenti.

Come l’inaugurazione del nuovo Centro Milano Donna del Municipio 7 che aprirà venerdì prossimo alle 16.00 per offrire alle donne luoghi di incontro, di ascolto, di risposta ai bisogni, in tutti i municipi, è un modo concreto per sostenerle. Rafforzare questa rete nei quartieri, come sottolineata dalla delegata delle pari opportunità, Elena Lattuada, deve essere uno dei temi fondanti, legati ai bisogni sociali dell’universo femminile, a partire dalla ricerca e dell’orientamento verso il lavoro.

In breve

FantaMunicipio #19: progetti per una “movida responsabile” nei quartieri

Il progetto Movida Responsabile gestito da Ala Milano Onlus ha interessato con un questionario duemila giovani sul consumo di...