9.7 C
Milano
25. 10. 2021 06:05

“Hurrà”, riaprono anche gli oratori

Nella prima settimana di giugno riaprono gli oratori con alcune importanti novità rispetto l'anno passato

Più letti

Con la fine della scuola, nella prima settimana di giugno, riaprono gli oratori estivi della Diocesi di Milano. Quest’anno il titolo del programma delle attività è “Hurrà”, un grido di gioia, di entusiasmo e di voglia di vivere, che segna anche un ritorno alla normalità, seppure con tutte le cautele necessarie per far fronte alla situazione sanitaria che resta ancora difficile.

Riaprono gli oratori a Milano

«L’oratorio – ha spiegato don Stefano Guidi, direttore della FOM, la fondazione che raggruppa i circa mille oratori della Diocesi – è sempre lo stesso, la sua proposta non cambia. Ma sta cambiando l’atteggiamento della comunità cristiana. Che è consapevole della situazione di grave crisi che gli adolescenti stanno attraversando. Per cui c’è ancora più bisogno di ascolto, di accoglienza incondizionata. Gli oratori sanno che deve essere ricostruito un sistema educativo serio».

Rispetto allo scorso anno, quando a causa delle limitazioni anti-Covid alcune parrocchie non avevano potuto garantire il servizio o erano state costrette a riorganizzare le attività, quest’anno le norme, pur ispirate alla massima cautela, permettono una maggiore libertà. Tutte le attività saranno organizzate in piccoli gruppi, composti da massimo 15 minori iscritti.

Sarà possibile praticare sport e giochi di contatto o di squadra ma sempre all’interno dello stesso gruppo. Non sarà possibile, quindi, organizzare tornei o competizioni.

Viene inoltre istituita la figura del Referente Covid, che avrà il compito di sovraintendere il rispetto dei protocolli e di mantenere i contatti con ATS. Verrà inoltre tenuto un registro di presenza di chiunque sia presente alle attività, per favorire le attività di tracciamento di un eventuale contagio.

In breve

A San Siro il museo della Nazionale: tra i cimeli anche tutte le maglie azzurre indossate negli anni

La partita di questa sera è stata l'occasione per inaugurare in un nuovo spazio espositivo situato al piano superiore...