mi-tomorrow spring school
mi-tomorrow spring school

Il giornalismo è materia di università e scuole di specializzazione. Ma è tanta esperienza, prove sul campo, scrittura. Soprattutto è passione. Mi-Tomorrow incarna un modo di fare giornalismo diverso: parlare ogni giorno del futuro di Milano è una connotazione chiara e precisa che seguiamo da quasi cinque anni.

Raccontare questa linea editoriale e imbarcare collaboratori nella nostra squadra sono i principali obiettivi della prima edizione della Mi-Tomorrow Spring School che prenderà avvio lunedì prossimo, 8 aprile, presso l’Auditorium San Carlo. Ad attenderci avremo una masterclass variegata: età, esperienze e aspettative differenti, uniti tutti dall’obiettivo di vivere sette incontri in due mesi per arricchire il proprio bagaglio e scrivere per il nostro giornale.

Con noi ci saranno ospiti illustri per affrontare tematiche quotidiane o per mettere alla prova i partecipanti: da Antonio Intiglietta, presidente di GeFi che racconterà il successo di un evento come L’Artigiano in Fiera, a Carlo Cracco, che si presterà per un’intervista di gruppo, da Riccardo Vitanza, guru della comunicazione dei maggiori artisti musicali italiani, a Maurizio Belpietro, direttore de La Verità e Panorama, con uno sguardo al giornalismo “di genere” con la collega di Mediaset, Benedetta Radaelli. Sette incontri, fino al 27 maggio, per formare e scegliere le firme del futuro di Mi-Tomorrow. Le info, per chi volesse iscriversi last minute, sono sul sito mitomorrow.it.


www.mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/