18.5 C
Milano
27. 10. 2021 17:43

Mi-Tomorrow dedica il premio “Milanese dell’anno” alla memoria di Martina Luoni

La morte prematura di Martina Luoni ha lasciato un vuoto e ci invita indubbiamente a riflettere su questo particolare periodo che stiamo attraversando. La redazione di Mi-Tomorrow ha deciso di ricordarla intitolando a lei il premio "Milanese dell'anno", vinto proprio da Martina nel 2020.

Più letti

Anche la nostra redazione è rimasta particolarmente segnata dalla morte di Martina Luoni, la giovane di Solaro morta lunedì scorso a 27 anni al termine di una lunga battaglia contro un tumore al colon.

In memoria di Martina Luoni

In particolare, la storia di Martina, paziente oncologica che lo scorso autunno, in piena pandemia, si era vista rimandare un’operazione chirurgica, aveva colpito tutti al punto da essere ingaggiata per fare da testimonial alla campagna anti-Covid di Regione Lombardia. Eppure la sua denuncia, che oggi sembra essere più diventato un sacrificio, aveva descritto con lampante schiettezza le difficoltà di accedere alle cure da parte di chi stava lottando contro il cancro o malattie croniche.

Rispettare le regole per difendersi dal Covid e, ancora di più, vaccinarsi, non significa solo evitare di fare passi indietro rispetto alle nostre libertà. Significa, infatti, garantire agli ospedali di poter lavorare regolarmente con i pazienti affetti da altre patologie e alla ricerca di dare seguito ai passi avanti per offrire terapie nuove e adeguate.

La perdita di Martina ha scioccato anche le istituzioni, in primis il governatore lombardo Attilio Fontana che la volle come volto per trasmettere messaggi alla cittadinanza. I lettori di Mi-Tomorrow le assegnarono lo scorso gennaio il premio di “Milanese dell’anno”. Riconoscimento che dal 2021 sarà dedicato alla memoria di Martina Luoni.

In breve

Scala sold-out in poche ore per la Prima, grande interesse per la riapertura

E' già sold-out la Prima alla Scala programmata per il 7 dicembre che ha riscosso un enorme interesse, tanto...