-0.1 C
Milano
27. 01. 2021 08:58

Salvini agita il centrodestra per Milano 2021

Più letti

Bollettino regionale, le terapie intensive scendono sotto quota 400: Milano, +169 contagi

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 1.230, di cui 59 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti...

Powercoders, l’integrazione e la formazione: a Milano un’accademia per i rifugiati

Dopo Torino sbarca a Milano il progetto Powercoders. Si tratta di un'accademia di programmazione informatica riservata ai rifugiati perchè...

Una “nuova” Giulia Molino: «La motivazione è tutto»

Giulia Molino è stata tra le protagoniste assolute dell'ultima edizione di Amici, conquistando il secondo posto. La pandemia le...

Le elezioni europee di maggio saranno un banco di prova anche per contarsi a Milano. Se da una parte il sindaco Beppe Sala punta al secondo mandato, salvo colpi di scena nazionali, dall’altra Matteo Salvini ha lanciato un’Opa per la candidatura unitaria del centrodestra di stampo leghista.

«Voglio dare un sindaco della Lega a Milano. Da milanese imbruttito sono contento che abbiamo scalato le vette della classifica sulla vivibilità, ma non voglio che questi risultati valgano solo se vivi in un super attico in piazza Duomo ma anche per chi vive in periferia», ha detto il ministro dell’Interno senza svelare eventuali nomi “papabili”. Da Forza Italia, che avvierà proprio nei prossimi giorni una piattaforma programmatica per le Comunali del 2021, c’è la consapevolezza di non poter oggi prescindere dalle intenzioni di Salvini. Fratelli d’Italia, invece, parla di primarie del centrodestra.

«Matteo Salvini lo conosco da anni, adesso fa il politico di lotta e di governo ma a Milano non serve un sindaco così ma che governi la città – ha commentato Riccardo De Corato, assessore alla Sicurezza in Regione, in quota proprio al partito di Giorgia Meloni -. Io farei le primarie del centrodestra, anche in Puglia le stanno facendo e credo sia meglio così». E ancora: «A Milano e in Lombardia il centrodestra è vivo e vegeto, governiamo bene e uniti la Regione più importante d’Italia».


www.mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/

In breve

La pandemia non ferma il ricordo: domani si celebra il Giorno della Memoria

La pandemia non ferma il ricordo. E così domani, pur senza appuntamenti in presenza, si celebra comunque il Giorno...

Potrebbe interessarti