Dopo la recente inaugurazione di una rinnovata Cascina Cotica, Milano conferma un redivivo amore per le sue strutture rurali. È il caso della cascina Boldinasco di via Lemene, al Gallaratese: verrà affidata in concessione per quarant’anni e destinata ad alloggi da affittare a canone convenzionato. Se ne parla domani nel corso di un incontro pubblico. Ma non dimentichiamo Cascina Case Nuove, incastonata da troppo tempo in un reticolo viario che l’ha un po’ sacrificata. Il presidente del Municipio 7, Marco Bestetti, ha presentato al Comune un progetto concreto di riutilizzo temporaneo dello spazio. In attesa di un piano più definito per il futuro.

Municipio 1 – Milano avrà il suo Colosseo – Voto 8,5

Milano avrà il suo Colosseo: avevamo parlato di questa suggestione già qualche mese fa, ma adesso è ufficiale. Grazie a un’idea visionaria della Soprintendenza, la struttura imperiale (la terza per dimensioni dopo Roma e Capua) verrà ricostruita attraverso centinaia di piante che ne ricalcheranno le forme. Si parte a dicembre con la pulitura dell’area su via Conca del Naviglio e via dell’Arena, nel 2019 i lavori veri e propri. Un progetto meraviglioso di archeologia verde, che renderà Milano ancora più grande.

Municipio 2 – Shalabi e via Padova – Voto 5

Via Padova e Shalabi, membro dell’Isis arrestato negli scorsi giorni a Milano nel corso di un blitz anti-terrorismo: un binomio unico. Ha abitato infatti in via Meucci, piccola parallela di via Padova, e ha frequentato le moschee irregolari di via Padova 366 e 144. Strumentalizzazioni a parte, è tempo di ragionare seriamente sull’eventualità di destinare uno spazio regolare per la professione della religione islamica e di chiudere tutti gli spazi irregolari presenti anche in zona.

Municipio 3 – L’area cani della discordia – Voto 6

Non sempre va bene il purché si faccia, il come è importante: è un po’ il senso di un episodio relativo a una possibile area cani da realizzare in via Palmanova 60. Tutto è partito dalla segnalazione di una residente: è seguito un sopralluogo, da cui sono emerse alcune criticità in materia di dimensioni ed esigenze di sicurezza. In ultimo una mozione molto discussa e presentata dall’opposizione, a cui la maggioranza ha votato contro. Ma l’area cani, promettono dal Municipio 3, si farà nelle vicinanze.

Municipio 4 – Nel quadrilatero del degrado – Voto 4,5

Mercatini di viale Puglie, accampamenti nomadi in via Bonfadini, ex scuola occupata di via Zama e moschea irregolare di via Faà di Bruno: nel già ribattezzato quadrilatero del degrado c’è ancora tanto lavoro da fare per sanare croniche situazioni di abusivismo e di illegalità. Queste e altre criticità sono emerse nel corso di un recente incontro pubblico con il sindaco Sala: speriamo si intervenga presto con fermezza, dove necessario, per ripristinare decoro e tranquillità.

Municipio 5 – Nuova tappa per le demolizioni – Voto 6

A distanza di due settimane, torniamo ancora su un argomento che ci sta a cuore: l’abuso edilizio di via Isimbardi, zona Stadera. Dopo il rinvio, annunciato con rammarico dallo stesso assessore all’Urbanistica Pierfrancesco Maran, delle demolizioni previste da tempo, un nuovo passo è giunto: la nuova sentenza del Tar dà ragione al Comune, che potrà dunque procedere. La situazione però è sfibrante e non è detto che sia l’ultimo atto. Festeggeremo solo dopo le demolizioni.

Municipio 6 – Evento ambizioso per Natale – Voto 7

Un mese circa a Natale e a Milano si riaccenderà il Darsena Christmas Village dal 6 dicembre al 6 gennaio. Il progetto, ambizioso e supportato da un massiccio piano di comunicazione, ha tutte le carte in regola per attirare un pubblico trasversale: albero, casa di Babbo Natale, slitta, pista di pattinaggio parzialmente sull’acqua, musica, luci, mercatino di dolci e artigianato e beneficenza con il progetto #Regalami. Perché Milano merita un evento natalizio degno di una città internazionale.

Municipio 7 – Progetto temporaneo per la cascina – Voto 6,5

In risposta ad alcuni cittadini che ciclicamente segnalano il degrado nei pressi della Cascina Case Nuove vicino a San Siro, il presidente di Municipio Bestetti ha annunciato di aver presentato al Comune di Milano un progetto concreto di utilizzo temporaneo dello spazio da parte di un gruppo di associazioni e di essere in attesa di un riscontro per dare il là al progetto. Speriamo che il riscontro arrivi il prima possibile, con l’obiettivo a lungo termine di recuperare a pieno tutta la zona.

Municipio 8 – Recuperare nel Gallaratese – Voto 7,5

Online il bando (aperto fino al 14 gennaio) per il recupero e la gestione dell’antica cascina Boldinasco di via De Lemene nel quartiere Gallaratese, a ridosso del Portello e del parco Monte Stella. Verrà affidata in concessione per quarant’anni e destinata ad alloggi da affittare a canone convenzionato. Per confrontarsi sulle potenzialità dell’operazione, tutti gli operatori interessati sono invitati all’incontro pubblico di domani nelle case popolari di via Solari 40 dalle 18.00.

Municipio 9 – Attraversamento da sistemare – Voto 5

Un cittadino segnala sulla piattaforma Partecipami un attraversamento pedonale pericoloso sul viale Fulvio Testi, a metà tra via Santa Marcellina e via Pianell (zona Ca’ Granda). Al momento è l’unico rimasto con i vecchi e malconci semafori, risultando poco visibile agli automobilisti che hanno come riferimento quelli nuovi a pannello. In più le strisce pedonali sono in parte consumate. Tutti elementi che acuiscono il senso di insicurezza stradale che più e più volte segnaliamo.

 

Segui sul nostro sito la classifica del Municipi aggiornata