6.2 C
Milano
26. 02. 2024 17:44

Futuro di Milano, il lettore Leo: «Metropolitane sempre più moderne, ma non “esternalizziamo” gli stadi»

«Ok a nuovi e moderni impianti, ma che giovino alla crescita stessa della città»

Più letti

Leo R.
24 anni, studente e stagista
Milanese dal 2019

Pur con tanti sacrifici, Milano mi sta offrendo l’opportunità di inseguire il mio sogno e la speranza di costruire un dignitoso futuro. Focalizzandomi sulla città, penso principalmente alla modernizzazione delle linee metropolitane e alla possibilità, con il passare degli anni, di collegare in modo sempre più organico il centro alle periferie. Da tifoso, però, mi spiacerebbe perdere le due squadre di calcio: ok a nuovi e moderni impianti, ma che giovino alla crescita stessa della città, non solo in chiave sportiva.

In breve

FantaMunicipio #20: una città più a suon di musica

La notizia della settimana per la città riguarda senza dubbio la musica e la presentazione, effettuata nel corso di...
A2A
A2A