Il nostro Oktoberfest in Darsena

Oktoberfest

Chiuso nella terra madre della Baviera quello originale, approda a Milano, da domani a domenica, l’Oktoberfest. Ancora una volta, dopo il successo delle scorse edizioni, sarà la Darsena a far da cornice a tre giorni di festa conditi ovviamente da fiumi di birra. Tra bandiere, colori, palloncini bianchi e azzurri, tipici della manifestazione originale di Monaco, saranno tre giornate di divertimento e dj-set, durante le quali saranno coinvolti anche Vista Darsena e Social Market, locali che si affacciano proprio su una delle location più battute nella movida milanese.

IL PROGRAMMA • Si parte venerdì, alle 18.00, con la proposta di tre tipologie di birra tedesca (in vendita al prezzo speciale di 5 euro), accompagnate da tipicità gastronomiche tedesche: bretzel, anelli di pane salato dalla caratteristica forma annodata in formato gigante, stinco alla birra con patate al forno, panini con wurstel e crauti, polenta, strudel di mele. Per tutta la durata dell’evento, il sottofondo sarà con musica bavarese. Si potrà tirar tardi, almeno fino alle 2.00 di notte.

LA TRADIZIONE • Quella dell’Oktoberfest, quest’anno conclusosi prima delle elezioni regionali in Baviera lo scorso weekend, è una tradizione che prende sempre più piede anche in Italia. Nata come festa popolare per celebrare il 12 ottobre del 1812 le nozze del principe Ludwig (nonno del famoso Ludwig II), a Monaco è diventata un evento di portata mondiale: oltre sette milioni di persone, 240mila wurstel serviti, 6,9 milioni di litri di birra alla spina versati in due settimane. Non solo. La birra dell’Oktoberfest supera in alcol e zuccheri tutte le birre tedesche, oltrepassando anche dell’1.1% le quantità già raggiunte dalle tradizionali “bionde”.

DA LECCARSI I BAFFI

Birra tedesca
5 euro

Stinco alla birra con patata
12 euro

Fish and Chips
9,50 euro

Bretzel
3 euro

Wurstel e crauti
6 euro

Polenta concia con fonduta di zola o salsa di funghi
7 euro

Strudel di mele con salsa alla vaniglia
3,50 euro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here