Una campagna di comunicazione e fundraising per Genova. E’ il Pasta Pesto Day, in programma fino a domenica prossima, 25 novembre, con il duplice obiettivo di rilanciare un’immagine positiva e accogliente del territorio ligure e raccogliere fondi a favore del conto corrente destinato all’emergenza del 14 agosto dopo il crollo del Ponte Morandi. Per ogni piatto consumato nei ristoranti che sposano all’iniziativa verranno devoluti 2 euro a Genova, 1 euro da parte del ristoratore e 1 euro da parte del cliente.

«Puntando sul pesto, che è una delle bandiere non solo gastronomica ma anche culturale e sociale della Liguria, e coinvolgendo in questo progetto bellissimo e ambizioso i ristoratori e i gourmet di tutto il mondo, vogliamo comunicare in tutti i continenti che la Liguria e Genova sono più che mai vive e vitali», spiega il governatore della Liguria, Giovanni Toti, che ha coinvolto partner istituzionali e privati: dal Ministero per Politiche Agricole e Turismo alle Camere di Commercio di mezzo mondo, passando per Costa Crociere, Aeroporto di Genova e Volotea con l’obiettivo di servire a bordo la pasta al pesto. Per ulteriori dettagli sull’iniziativa basta consultare il sito pastapestoday.it.

I RISTORANTI MILANESI ADERENTI

AL BACIO HEALTHY TASTY ITALIAN
Via Vincenzo Monti 15

BELIN
Via Civerchio 5

BELIN EXPRESS
Via Savona 13

CHIC’N QUICK TRATTORIA MODERNA
Via Ascanio Sforza 77

COLIBRI’
Via Laghetto 9

FISHBAR DE MILAN
Via Montebello 7

FOCACCERIA MANUELINA
Via Santa Radegonda 10

LA CUCINA DEI FRIGORIFERI MILANESI
Via Piranesi 10

LUME
Via Giacomo Watt 37

MADDAI CLUB GASTRONOMICO
Via Melzo 28 ang. via Frisi

OSTERIA DELLA STAZIONE L’ORIGINALE
Via Popoli Uniti 26

SADLER
Via Ascanio Sforza 77

TANO PASSAMI L’OLIO
Via Villoresi 18

TRATTORIA TRIPPA
Via Vasari 1

U BARBA
Via Decembrio 33