metropolitana
metropolitana

Tutti vogliono la metropolitana. Anche nell’hinterland. E così mentre nell’area a Nord di Milano si sogna un doppio prolungamento della lilla, la M5, a Ovest del capoluogo i cittadini hanno deciso di lanciare una petizione online per sperare di portare la linea rossa nel cuore di Rho. La raccolta firme, in versione digitale, è stata lanciata dal Comitato Metropolitana 1 sulla nota piattaforma Change.org e in pochi giorni ha già sfiorato le duemila adesioni.

Rho con più di 50mila abitanti è il secondo Comune a livello di popolosità confinante con Milano, ma, nonostante questo, al momento non è collegata alla linea metropolitana milanese. In effetti la stazione di Rho Fiera è molto distante dall’area residenziale del Comune e serve quasi esclusivamente i padiglioni del polo espositivo al confine con Pero.

Secondo i promotori della petizione lo scenario potrebbe persino peggiorare con l’arrivo in area Expo del Campus Universitario, dell’Ospedale Galeazzi e del polo di ricerca Human Technopole, che renderebbero ancora più critico lo scenario della mobilità rhodense in assenza di trasporto pubblico connesso al capoluogo.

La missiva è rivolta all’assessore milanese Marco Granelli, al sindaco Giuseppe Sala, all’assessore rhodense all’Ambiente Gianluigi Forloni e al primo cittadino della città, Pietro Romano. I cittadini di Rho sognano di poter prolungare di pochi chilometri le corse della M1, con effetti benefici sul traffico e sulla salute, oltre che portare a una possibile riduzione degli incidenti sul territorio cittadino.

«Facile dire che Rho fa parte della Città Metropolitana di Milano se poi non è collegata al capoluogo lombardo in maniera efficace. La metro, oltre ad essere la soluzione più comoda per noi cittadini, sarebbe estremamente utile per snellire il traffico di quanti ogni giorno si recano per lavoro, studio o altro a Milano», spiega Veronica Caruso, una delle firmatarie della petizione che attenderà una risposta delle istituzioni.


www.mitomorrow.it

www.facebook.com/MiTomorrowOff/