13.6 C
Milano
12. 05. 2021 23:26

Milano, un’occupazione al giorno: gli studenti “prendono” anche il liceo Boccioni

È l'undicesima occupazione in pochi giorni a Milano: la situazione

Più letti

La scuola lunedì tornerà in presenza al 50%. Tuttavia la protesta degli studenti non si ferma. Questa mattina è stato occupato il liceo artistico Boccioni a Milano.

L’occupazione. Nonostante l’imminente riapertura gli studenti chiedono certezze. Così una ventina di ragazzi tutti precedentemente tamponati, sono entrati all’interno dell’edificio in maniera pacifica portando con loro una serie di striscioni che rivendicano la priorità allo studio.

«Ci sentiamo abbandonati dalle istituzioni – hanno spiegato i ragazzi  -. L’occupazione è stata confermata anche se la Lombardia da domani sarà in zona arancione, e dunque le superiori potranno riaprire con un 50% di didattica in presenza, perché vogliono la certezza che il rientro sarà duraturo».

Al momento i giovani si sono riuniti nella palestra e stanno seguendo distanziati e dotati di dispositivi di protezione le lezioni a distanza.

In breve

Torre Milano, completata la struttura esterna del “grattacielo” della Maggiolina

La Torre Milano, l'edificio di 80 metri composto da 23 piani in via Stresa a Milano, è in fase...