9.6 C
Milano
21. 04. 2024 22:03

Milano è sempre più ciclabile: con il Biciplan Cambio in progetto altri 750 km di piste

È stato approvato il Biciplan Cambio: previsti 750 km di ciclabili che uniranno Milano ai 132 comuni della Provincia

Più letti

Parte il Biciplan Cambio promosso dalla Città Metropolitana di Milano. L’ambizioso progetto punta alla realizzazione entro il 2035 di altri 750 km di piste ciclabili: uniranno Milano con gli altri 132 comuni che compongono l’hinterland.

Biciplan Cambio: ecco cosa prevede il progetto

Le nuove piste ciclabili diventeranno delle vere e propio linee come quelle dei pullman. Ne sono in progetto 24, alle quali si aggiungeranno 16 radiali, quattro circolari, più quattro grandi anelli “green” e “superveloci”. Ad esempio la linea 1 unirà Milano a Desio, mentre la 2 arriverà fino a Monza e la 4 addirittura fino a Bergamo.

Nel Biciplan Cambio le nuove piste ciclabili andranno ad integrare anche quelle gia presenti, completandole nei punti in cui risultano ancora frammentate. L’obiettivo è creare una rete capillare che possa permettere ai cittadini di raggiungere i principali punti d’interesse e servizi pedalando in sicurezza.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

La consigliera delegata alla mobilità Beatrice Uguccioni è sicura del successo del Biciplan Cambio. «Colmerà il gap che abbiamo rispetto alle aree metropolitane europee più virtuose», ha dichiarato soddisfatta.

I lavori

I lavori per la realizzazione del Biciplan Cambio inizieranno da Segrate e costeranno 2,5 milioni di euro. Una volta arrivate a Milano le piste poi diventeranno di competenza del Comune di Milano. La vicesindaca Arianna Censi ha dichiarato che «gli uffici stanno lavorando affinché i cantieri procedano in sinergia».

 

In breve

FantaMunicipio #26: come tanti Ciceroni fai da te, alla scoperta di alcuni angoli di quartiere

Quante volte camminiamo per la città, magari distratti o di fretta, e non ci accorgiamo di quello che ci...