porte aperte atm
porte aperte atm

Un fine settimana green per scoprire il futuro della mobilità milanese: torna, sabato e domenica prossimi al deposito di San Donato, l’appuntamento del Porte Aperte ATM che porterà i milanesi alla scoperta delle innovazioni che l’Azienda dei Trasporti Milanesi sta mettendo in atto.

 

Focus. In primo piano ci sarà la presentazione del piano “Full Electric”, che prevede entro il 2030 la conversione all’elettrico dell’intera flotta bus, con conseguente azzeramento del consumo di gasolio e delle emissioni di CO2 con benefici in termini di riduzione dell’inquinamento e dell’impatto climatico.

A San Donato ci saranno in esposizione i nuovi bus a “impatto zero” con guide e dimostrazioni sul funzionamento, sulla manutenzione e la ricarica. Accanto ai mezzi più innovativi, per gli appassionati, ci saranno anche alcuni bus e filobus storici, tra cui il famoso Viberti.

Per tutti. All’interno del deposito di via Impastato, sarà possibile diventare attivamente protagonisti di uno stile di vita ecosostenibile grazie a tre diverse aree allestite con cyclette, tapis roulant e vogatori che coinvolgeranno i visitatori in percorsi immersivi. Da non perdere l’area dedicata alle innovazioni che ATM mette in campo ogni giorno a sostegno di una mobilità sempre più green.

Non solo. Esperti mostreranno il funzionamento della nuova tecnologia contactless, che sta portando alla progressiva dematerializzazione dei biglietti, ma anche dell’app ATM con le sue nuove funzioni. Non mancheranno le iniziative dedicate ai più piccoli, a cui sarà consegnato un “kit da orto” perché possano piantare un germoglio e compiere così le prime azioni per vedere nascere e crescere la propria piantina. E ancora: allestimenti scenografici, videoproiezioni e attività non stop dal mattino fino al tardo pomeriggio, ad ingresso libero. Per info atm.it.


www.mitomorrow.it