#movida: concerto black al Blue Note e la Favela del divertimento all’Alcatraz

218

Appuntamento doppio con la musica nera americana al Blue Note. Il 7 e 8 febbraio il club di via Borsieri ospiterà The Three Ladies of Blues: accompagnate da Gustav Csik al piano, Sangoma Everett alla batteria e Reggie Johnson al basso, Joanne Bell, Joan Faulkner e Love Newkirk vi porteranno alla scoperta della musica r&b, bepop, swing e blues. Come sempre, la musica live sarà affiancata da un’ampia scelta di drink selezionati.

Via Pietro Borsieri 37, Milano

Il 7 e 8 febbraio alle 21.00 e alle 23.00

37 euro

02.69.01.68.88

 

Favela del divertimento

L’8 febbraio all’Alcatraz è di nuovo Favela, con un’intera discoteca allestita come la più grande “baraccopoli” di Milano. I suoni hip hop e reggaeton faranno da contorno ad una festa esplosiva e molto particolare: sarete colpiti da un’animazione a dir poco stupefacente con ballerini di samba e professionisti della danza street. Il pre-serata sarà animato da percussionisti sudamericani tra coreografie e grande ritmo. Gli amanti degli anni ‘90 potranno scegliere la pista 2 con Party AmoIn pista 3 tutta la musica house con il format Tech Me House.

Via Valtellina 25, Milano

Metro 3, Lodi T.I.B.B.

L’8 febbraio alle 23.00

02.69.01.63.52

 

La notte delle stelle

Una location polivalente e multiculturale dedicata alla musica, all’arte e alla cultura in tutte le sue forme. Ma anche un luogo di aggregazione, di solidarietà e promozione sociale. L’8 febbraio il Circolo Ohibò, in collaborazione con Costello’s, presenterà Figli delle Stelle, serata dedicata a tutte quelle stelle “bisognose” di essere scoperte e brillare sul cielo di Milano. Preparatevi, dunque, a lasciare la vostra scia sulla pista di via Benaco, muovendovi al ritmo delle hit italiane più hot di tutti i tempi. Dj set affidato ad Andrea Amici.

Via Benaco 1, Milano

Metro 3, Porta Romana

L’8 febbraio a mezzanotte

Ingresso gratuito, tessera Arci obbligatoria

331.80.50.663

 

All’origine del gusto

Nel cuore di Milano a pochi passi dal Policlinico, il Ristorante all’Origine è guidato da Fabio Titone, giovane chef abile nel proporre una cucina italiana contraddistinta da qualità dei prodotti, stagionalità e ricercatezza dei sapori tradizionali. La pasta di semola trafilata al bronzo e la pasta all’uovo sono di produzione artigianale. Il piatto più in voga? Risotto Vialone Nano mantecato alle erbette con scampi marinati e polvere di capperi. Il Ristorante all’Origine propone anche serate con musica dal vivo.

Via Alfonso Lamarmora, 36, Milano

Metro 3, Crocetta

Dalle 12.00 alle 15.30 e dalle 19.00 alle 23.00

02.54.64.312

 

www.mitomorrow.it

www.facebook.com/mitomorrowoff