11.4 C
Milano
26. 10. 2021 22:41

Movida Alert, tra cucina creativa e sapori marchigiani

I posti dove gustare le migliori prelibatezze di Milano

Più letti

Con il ritorno in zona gialla è possibile tornare ad accomodarsi ai tavoli dei migliori ristoranti milanesi, anche se per il momento solo all’esterno. Ecco allora dove trovare le migliori prelibatezze di Milano.

GIARDINO LIBERTY

CLASSICO TRATTORIA & COCKTAIL • Apre il nuovo progetto imprenditoriale della famiglia Murray, con un ampio giardino interno in pieno stile liberty, in un contesto di “Vecchia Milano”. La sinergia tra cucina e cocktail bar è il tratto distintivo del ristorante. I drink lover troveranno una cocktail list in cui ogni miscela è legata al titolo, al testo, o all’autore di una canzone. In cucina lo chef Achille Esposito, ischitano, propone una cucina che valorizza la tradizione gastronomica mediterranea.

  • Via Marcona 6, Milano
  • 02.49.44.91.35
  • classico-bio.com
  • Facebook classico.trattoria
  • @classico.trattoria

DELIZIE DA ASCOLI PICENO

DE PASAJO DAL MARCHIGIANO • E’ rimasto l’unico vero ristorante in città a proporre alcune tipicità della cucina marchigiana, anche con servizio all’aperto. La cucina propone carni tipiche del centro Italia, con divagazioni anche verso l’Abruzzo (arrosticini). Tra gli antipasti ci sono le immancabili olive all’Ascolana provenienti direttamente da “la Bottega della Pasta Ascoli Piceno”, da dove provengono anche i cremini. Tra i primi spicca la pasta all’uovo di Campofilone: maccheroncini, tagliatelle, pappardelle, servite con il sugo del giorno.

  • Via Cesare da Sesto 7, Milano
  • 339.37.91.893
  • Chiuso lunedì a pranzo e domenica
  • depasajodalmarchigiano.com
  • @de-pasajo-dal-marchigiano

PANORAMA E CUCINA CREATIVA

OSTERIA CON VISTA • In attesa della riapertura dei locali al chiuso che possono offrire una vista panoramica sulla città, tra le terrazze all’aperto più suggestive c’è senz’altro quella in cima al palazzo della Triennale. L’Osteria con vista propone un menù creativo di terra e mare. Tra i grandi classici ecco le linguine cacio&pepe con tartare di gambero rosso di Mazara del Vallo, la costoletta di vitello alla Milanese, pomodorini e rucola selvatica e il plateau di ostriche, gamberi rossi e scampi di Mazara. Ricca e divertente la carta dei cocktail.

  • Viale Alemagna 6, Milano
  • M1 / M2 Cadorna
  • 02.36.64.43.40
  • osteriaconvista.it
  • @osteriaconvista

IL VERO DEHORS D’ECCELLENZA

EXIT-MILANO • Largo parterre di tavolini intorno al chiosco di piazza Erculea a pochi passi dalla Torre Velasca. Il menù è quello di una “gastronomia urbana”, ma raffinato: filetti di triglia con piselli, culatello di Zibello, Sandwich di “shokupan”, carne cruda “Martini”, mayo all’aglio nero, cetriolo carosello sott’aceto e senape, diaframma con crema di peperoni rossi dolci e soya, porri. Attiva la collaborazione con Manuelina, celebre per la focaccia di Recco.

  • Piazza Erculea 2, Milano
  • M3 Missori
  • 02.35.99.90.80
  • exit-milano.com
  • @exitgastronomiaurbana

In breve

“Missile a Salvini”, il giudice archivia: «Un elemento d’arredo»

Il giudice per le indagini preliminari Roberto Crepaldi ha archiviato, su richiesta del pubblico ministero, l'indagine avviata dalla Digos di...