29.6 C
Milano
30. 06. 2022 13:10

Cologno Monzese, il Comune apre ai “ghisa” extracomunitari

Il Comune di Cologno Monzese ha lanciato un nuovo bando per assumere un agente di Polizia Locale: per la prima volta si apre ai candidati stranieri

Più letti

Il bando pubblicato dal comune di Cologno Monzese per assumere un nuovo agente di Polizia Locale sta facendo certamente discutere. Da un lato chi plaude all’amministrazione del paese dell’hinterland di Milano e dall’altro chi sottolinea l’irregolarità delle sue azioni. Come mai tanto clamore?

Cologno Monzese, un bando “progressista”

Il bando pubblicato dal comune di Cologno Monzese per trovare un nuovo “ghisa” è rivolto a tutti i cittadini, non solo italiani, ma anche europei ed extraeuropei. I requisiti per accedere non sono per nulla restrittori: basta avere un parente residente nel Vecchio Continente e il permesso di soggiorno o lo status di rifugiato politico.

polizia locale cologno monzese

I sindacati provinciali della polizia locale milanese, ovvero il Cse Flpl e il Supl hanno scritto in una nota: «Un’idea che potrebbe costituire il futuro delle forze dell’ordine, multiculturali e scevre dei vincoli legati alla cittadinanza: peccato che, a oggi, non si può fare».

Cosa dice la legge in merito?

In effetti l’articolo 38 del Testo unico del pubblico impiego è in aperto contrasto con il bando dell’amministrazione di Cologno Monzese. Secondo il testo di legge i cittadini non italiani non possono svolgere lavori pubblici che implichino “l’esercizio diretto o indiretto di pubblici poteri”. Insomma, potrebbero fare qualunque lavoro, ma non quelli in cui si esercitano i cosiddetti “pubblici poteri”

Un paio d’anni fa la Prefettura di Milano aveva emesso una sentenza su una simile fattispecie. Nell’occasione aveva ribadito che la qualifica di agente di pubblica sicurezza rivestita dai “ghisa” può essere rilasciata a soli cittadini italiani. Guardando la legge quindi, un processo di integrazione e multiculturalità nelle forze dell’ordine sembra ancora molto lontano.

spot_img

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...